Giro d’Italia – Trek-Segafredo annuncia 7 corridori, Nibali in attesa

Non è ancora la squadra ufficiale ma la formazione Trek-Segafredo ha svelato i suoi primi sette corridori che parteciperanno alla 104esima edizione del Giro d’Italia (8-30 maggio). Senza sorpresa Bauke Mollema e Giulio Ciccone fanno parte di questa selezione. Uomini in forma come Matteo Moschetti o Gianluca Brambilla parteciperà a Il giro. Altri tre corridori sono stati selezionati anche dal team americano: Jacopo Mosca, Amanuel Ghebreigzabhier e Koen de Kort. Ora la domanda è se Vincenzo Nibali può occupare l’ultimo posto di questa selezione.

Video – Non sorprende che Mollema faccia parte di questa selezione

Nibali: “Non voglio lasciare nulla al caso per essere al Giro”

Ferito per diversi giorni (frattura del raggio), il Squalo messinese, doppio vincitore di Giro d’Italia nel 2013 e nel 2016, ha recentemente parlato delle sue possibilità di partecipare all’evento italiano. “Non voglio lasciare nulla al caso per poter essere al Giro. Stiamo facendo del nostro meglio. Ma ci vuole pazienza e una buona dose di cautela prima di prendere una decisione. Da oggi fino all’8 maggio, tutti i giorni lo faranno. sii prezioso. […] Presto farò una radiografia e poi farò un’attenta valutazione con i medici per vedere se è fattibile partecipare a una gara così importante “, ha spiegato Vincenzo Nibali sicuro RaiSport nella trasmissione “Radiocorsa”.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *