Giro d’Italia: Primoz Roglic privato del suo luogotenente Wilco Kelderman per affrontare Remco Evenepoel al Giro

Giro d’Italia: Primoz Roglic privato del suo luogotenente Wilco Kelderman per affrontare Remco Evenepoel al Giro

La Jumbo-Visma non potrà contare sull’olandese Wilco Keldermann per il Giro d’Italia dal 6 al 28 maggio, ha annunciato questo venerdì la formazione olandese del World Tour annunciando la sua forza lavoro per circondare Primoz Roglic.

Lo sloveno, vincitore del Giro di Catalogna dopo un duello con Remco Evenepol, ha fatto del Giro il suo grande obiettivo di inizio stagione. Non gareggerà più controcorrente per affrontare nuovamente il Campione del Mondo sulle strade transalpine.

Per sostituire Wilco Kelderman, non sufficientemente ripreso dalla caduta alla Tirreno-Adriatico, la Jumbo-Visma ha scelto un solido scalatore, lo statunitense Sepp Kuss. “Kelderman doveva essere il primo ufficiale di Roglic, ma non sarà abbastanza competitivo“, ha giustificato Mathieu Heijboer, performance manager di Jumbo-Visma, che si sta preparando per uno stage a Tenerife.

Gli olandesi Robert Gesink e Koen Bouwman, il norvegese Tobias Foss, un altro sloveno, Jan Tratnik, il tedesco Michel Hessmann e l’italiano Edoardo Affini completano la rosa della Jumbo-Visma per questo Giro d’Italia che parte il 6 maggio da Fossacesia con un individuale cronometro di 18,4 km.

Primoz Roglic, 33 anni, ha conquistato il 3° posto al Giro nel 2019 e ha vinto tre volte il Giro di Spagna. Ad inizio stagione lo sloveno ha vinto la Tirreno-Adriatico e il Giro di Catalogna. Remco Evenepoel giocherà il suo secondo Giro d’Italia, non essendo riuscito a completare il suo primo nel 2021. Il belga ha vinto la Vuelta lo scorso anno.

READ  Hyundai prepara la Croazia in Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *