Gianluigi Donnarumma mette a tacere tutta l'Italia!

Gianluigi Donnarumma mette a tacere tutta l'Italia!

È stato criticato, maltrattato, messo in discussione, ma il muro italiano Gianluigi Donnarumma ha continuato a stupire il suo mondo in queste settimane. Ora più regolare, il portiere italiano trasuda serenità nelle decisioni e maggiore controllo nel gioco dei calci. Già eroico contro l'AS Monaco (0-0), il nativo di Castellammare di Stabia ha realizzato quattro parate di alto livello per evitare una sconfitta per la sua squadra nel Principato: “Nessun sentimento personale, ho fatto una buona partita. Non è facile qui e volevamo vincere, ma il Monaco è una grande squadra. Abbiamo fatto una buona partita nonostante tutto. L'avversario aveva qualità, c'erano difficoltà, la squadra aveva un buon atteggiamento”, ha esultato Gigio dopo l'incontro. Martedì sera, sul campo dell'Anoeta contro la Real Sociedad (1-2), il 25enne italiano ha mostrato ancora una volta la portata del suo talento in questo ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Il resto dopo questo annuncio

“Gigi è uno dei migliori portieri al mondo, lavora molto bene e si è adattato alle nostre idee. È molto intelligente, ci dà molta fiducia perché contro di lui è difficile segnare., aveva martellato l'allenatore Luis Enrique dopo il duello contro il Monaco. E ieri nei Paesi Baschi spagnoli Gianluigi Donnarumma non ha mancato la sua missione. Lui, che era costato caro al PSG contro il Real Madrid negli ottavi di finale dell'edizione 2022, ha cambiato il berretto da somaro da zero per indossare il costume da eroe, come la sua superba parata degna di un portiere di pallamano, davanti a Benat Turrientes (79esimo) . Ma dietro questo forte ritorno di Super Gigio, alcuni protagonisti in Italia trovano le risposte alle loro mille domande. A pochi mesi, infatti, da Euro 2024 in Germania (dal 14 giugno al 14 luglio 2024), la Squadra Azzurra non dovrebbe per nessun motivo cambiare portieri, in un momento in cui tifosi e giornalisti pretendevano Guglielmo Vicario o addirittura Michele DiGregorio.

READ  Giornata perfetta per i canadesi all'Open d'Italia

Leggere
Real Madrid-RB Lipsia: sciarpe di Mbappé vendute nei pressi del Bernabéu

Una forma che stupisce l'Italia!

Gli uomini mentono, i numeri no. Secondo la banca dati WyscoutGianluigi Donnarumma è attualmente il portiere più decisivo sulla sua linea nei cinque maggiori campionati europei. Se le fermate sulla sua linea hanno sempre rappresentato il suo punto di forza, oggi diventa il maestro di questa forza, il migliore nell'esercizio. Quanto basta per rassicurare i tifosi italiani che tempo fa chiedevano la sua testa: “Non sono mai stato il più grande tifoso di Donnarumma, ma bisogna riconoscere che la sua ascesa al potere nell'arco di diverse settimane è la prova che è in grado di rispondere quando la protesta popolare contro di lui si intensifica. È stato spesso criticato per essere troppo morbido, non abbastanza duro quando lo abbiamo colpito, quando lo abbiamo portato fuori dalla sua zona di comfort., ci racconta Giovanni, tifoso di Inter e Squadra Azzurra. Da notare che in questa stagione l'ex portiere rossonero ha effettuato una media di parate a partita del 75%. Sempre infallibile in questo settore.

Il resto dopo questo annuncio

Dopo le due assenze traumatiche in Russia (2018) e Qatar (2022), l'Italia sta attraversando una fase di transizione sotto la guida di Luciano Spalletti, arrivato in pompa magna per sostituire Roberto Mancini. Se il grande progetto è sulle linee offensive, l'ex tecnico del Napoli può contare su Gianluigi Donnarumma: “Ho l'impressione che Gigio abbia saputo compensare il suo gioco di calci per mettere in risalto le altre sue qualità. E lo ha reso più forte. Ieri è riuscito a fare solo pochi rilanci, ma sulla linea era indomabile. E se davanti a lui avrà centrali che sanno ripartire, forse sarà una delle chiavi per finire in bellezza la sua stagione a Parigi”., analizza Teo Contu, giornalista e tifoso milanista. Un valore certo, una costante, un talento evidente… Questo è ciò che più manca all'Italia che, nonostante giovani forti in crescita nel settore difensivo, fatica ancora a riconquistare le sue lettere di nobiltà. Il Donnarumma del 2024 soddisfa tutte queste caselle, tutte le esigenze della selezione italiana.

READ  L'Italia si è opposta alla nomina del prossimo ambasciatore di Israele poiché risiede in Cisgiordania

“Chi è Mbappé? D’ora in poi Donnarumma è il nuovo idolo del Parigi”.è con queste parole ditirammiche che il quotidiano italiano La Gazzetta dello Sport ha intitolato uno dei suoi recenti articoli sul portiere italiano: “Nel periodo natalizio i media francesi spingevano a far partire titolare anche il debuttante Tenas, sottolineando le insicurezze dell'italiano nel gioco di gambe. Gigio, però, non si è lasciato destabilizzare, moltiplicando prestazioni di altissimo livello in Champions e in campionato., continua il quotidiano carta rosa analizzando la prestazione di Gigio contro il Monaco. Con 60 selezioni nella Lega Nazionale, il portiere del PSG ha ufficialmente ricevuto la fascia di capitano della selezione italiana da quando Leonardo Bonucci non è più convocato per la selezione. Il Capitano Gigio è pronto a difendere il titolo del suo Paese in Germania, dopo essere stato l'eroe dell'epopea della Squadra Azzurra nell'estate 2021.

Pub. IL
Aggiornamento

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *