Fabio Grosso si rifa al Sassuolo, retrocesso in 2a divisione

Fabio Grosso si rifa al Sassuolo, retrocesso in 2a divisione

L’ex nazionale italiano Fabio Grosso, senza squadra dopo un travolgente e movimentato periodo al Lione, è stato nominato lunedì alla guida del Sassuolo, appena retrocesso nella seconda divisione italiana. “L’US Sassuolo Calcio comunica che Fabio Grosso è il nuovo allenatore della propria Prima Squadra – si legge in un breve comunicato del club emiliano-romagnolo.

Il campione del mondo 2006 scoprirà il suo quinto club italiano all’età di 46 anni e tornerà in Serie B, la seconda divisione italiana, dove ha trascorso gran parte della sua carriera da allenatore con Bari (2017-18), Verona (2018). -19) e Frosinone (2020-23). Con il Frosinone appena retrocesso in Serie B, è arrivato primo nel campionato italiano di seconda divisione nel giugno 2023, ma non ha prolungato il contratto nonostante la crescita.

Dopo il Frosinone, ha allenato brevemente il Lione, uno dei suoi ex club da giocatore, tra settembre e novembre 2023, un’esperienza segnata da una sola vittoria in sette partite di Ligue 1 e da un grave infortunio al viso quando l’autobus è stato preso a sassate. OL sulla strada per lo stadio Vélodrome di Marsiglia. Il Sassuolo ha concluso al 19° posto in Serie A. Il club gioca nell’élite italiana dal 2013, con il miglior risultato che è stato l’8° posto nel 2019-20 e nel 2020-21 sotto Roberto De Zerbi.

READ  A Lannion, il tocco italiano di Sandra Marin esposto a Flambard - Lannion

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *