Enzo Deligny all’AKM Motorsport a Imola in F4 Italia

Enzo Deligny all’AKM Motorsport a Imola in F4 Italia

L’equipaggio schierato da AKM Motorsport per la prima prova del campionato italiano di F4 è noto, con nome francese: quella di Enzo Deligny. Il pilota sarà il più giovane del quartetto del team, che tra meno di una settimana festeggerà il suo 15° compleanno. Pur non avendo ancora esordito nelle monoposto, Deligny è già iscritto al campionato spagnolo di categoria al fianco di Campos Racing. Quello che è entrato a far parte della Red Bull young drivers academy punta al titolo sin dalla sua stagione da rookie, parallelamente al suo nuovo impegno a Imola. Un programma fitto per chi ha appena lasciato il mondo del karting e sta già facendo molto rumore.

Attorno al francese si schiererà anche Davide Larini, figlio dell’ex pilota di Formula 1 e vicecampione in ACI Rok Italia 125 Senior. Anche Griffin Peebles si unisce all’equipaggio di AKM Motorsport in vista di questo round inaugurale, dopo aver trascorso le sue ultime due stagioni nel Campionato Mondiale ed Europeo di Karting.

Completa il quartetto Tina Hausmann, giovane pilota svizzera di 16 anni, le cui ultime stagioni sono state scandite dalla partecipazione agli ADAC Karting Masters con la struttura CRG Holland.

A Imola abbiamo una squadra molto interessante, composta interamente da esordientiafferma Marco Antonelli, team manager. Sono molto felice di averli, e certo che potranno dire la loro e impegnarsi per trascorrere comunque un fine settimana soddisfacente. »

Il francese e i suoi tre compagni di squadra scenderanno in pista per il primo appuntamento a Imola (Italia), il fine settimana del 21 e 22 aprile.

LEGGI ANCHE> Ritratto di Enzo Deligny, il giramondo

READ  Italia | Nove morti e due feriti gravemente in un incidente in funivia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *