Donnarumma si dice “amico” di Navas

“Non c’è il minimo conflitto”, ha detto Gianluigi Donnarumma in un’intervista a France Football a proposito del suo “ottimo rapporto” con Keylor Navas al PSG.

Avanti, disse, non c’è niente da vedere. Gianluigi Donnarumma ha ricevuto lo Yachine Award come miglior portiere dell’anno, e ha rilasciato un’intervista a Francia Calcio Tralasciando le sue notizie e il suo stile di gioco, questo discorso è stato l’occasione per il campione europeo italiano di annunciare la sua “ottima relazione” con il rivale Keylor Navas al Paris Saint-Germain.

>> Iscriviti alle offerte di RMC Sport per guardare il Paris Saint-Germain in Champions League

“Non c’è la minima disputa. (…) Siamo entrambi amici e tutto sta andando bene tra di noi. Keylor ed io siamo uniti, come tutto lo spogliatoio. Sai, siamo due ragazzi molto calmi e rispettosi ” conferma Gianluigi Donnarumma. Afferma anche che “succede che le persone parlino indiscriminatamente e inizino a immaginare situazioni complesse. Non c’è niente che tu possa fare al riguardo. Ma questa non è affatto la realtà”.

“Travolto dall’emozione” durante il suo primo allenamento al Paris Saint-Germain

Se ammette che questa situazione agonistica è “nuova” per lui, l’ex portiere del Milan resta positivo: “La vivo molto bene. Mi aiuta a maturare. Come scoprire un nuovo campionato, che sta chiaramente prendendo slancio. La Ligue 1 è molto competitivo.”

Anche Gianluigi Donnarumma ha affascinato i suoi primi passi nello spogliatoio parigino, che non è stato dei più semplici: “Il primo allenamento con Neymar, Messi e Mbappe? A quest’idea mi ha travolto un po’ l’emozione. Ma a terra, tutto scomparve. Mi hanno subito aperto le braccia, mi hanno fatto sentire a mio agio”.

READ  Trentino Alto Adige, un Paese che deve ancora scoprire la Serie A.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *