Donna di 103 anni sorpresa a guidare nel cuore della notte senza patente

Donna di 103 anni sorpresa a guidare nel cuore della notte senza patente

Una donna italiana di 103 anni è stata sorpresa a guidare nel cuore della notte senza assicurazione e con la patente scaduta mentre era “per incontrare degli amici” nei pressi di Ferrara (nord), hanno annunciato i carabinieri in un comunicato. Era l'una della notte tra domenica e lunedì quando i carabinieri ricevettero una telefonata che segnalava un veicolo che circolava pericolosamente nel centro di Bondenocomune di 13.000 abitanti dell'Emilia-Romagna.

La pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto è riuscita ad individuare il veicolo in questione: “Grande è stata la loro sorpresa quando hanno scoperto l'anno di nascita del conducente: 1920, cioè più di 103 anni ma ancora in grado di salire su un'auto e di arrivare a Bondeno per incontrare gli amici”.

Disorientato

Vista l'ora tarda, l'anziana signora, residente in regione e che guidava con la patente scaduta da due anni, “era disorientata e continuava a camminare per le stesse strade”, secondo i carabinieri. In Italia, a partire dagli 80 anni, gli automobilisti devono sottoporsi a visita medica ogni due anni per poter rinnovare la patente di guida. Il centenario è stato multato e poi portato a casa dai carabinieri.

Ma non si è rassegnata a restare a casa dopo la sua disavventura: «Mi comprerò una Vespa o uno scooter», ha detto al quotidiano locale Giuseppina Molinari, detta Giose. La Nuova Ferrara. Nel frattempo la donna single si reca in bicicletta a casa dei suoi conoscenti.

La storia della dinamica vecchietta ha suscitato la simpatia del sindaco di Ferrara Alan Fabbri, anch'egli originario di Bondeno: “A Giose darei una medaglia piuttosto che una multa (…) Avere una tale forza interiore, non è comune e dà spero per la mia vecchiaia! » ha scritto su Facebook.

READ  Elisa Balsamo: "Abbiamo mostrato a Wiebes che l'Italia c'era"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *