Diplomazia ingrata, ma necessaria e controllata

Viaggi, ambasciate, riunioni e ricevimenti in tutto il mondo con dignitari stranieri. All’esterno, il lavoro da ministro degli esteri o diplomatico è piuttosto affascinante, ma il lato “mento” del lavoro è solo un’estremità della borsa diplomatica.


Laura Jolly PerraultLaura Jolly Perrault
Giornalismo

Precedente testimonianza in ostaggio di Edith Bliss in Tutti ne parlano La domenica lo stava rivelando. La giovane ha raccontato di essere fuggita con il suo compagno italiano nel calvario dei suoi rapitori jihadisti dopo 450 giorni di prigionia nel nord del Mali. Una sera, disse, decisero di correre nel deserto, sperando di uscirne vivi e liberi. E esistono da circa un anno.

Ha chiesto il presentatore Guy A. Ha chiesto se questo significasse che il governo canadese aveva fatto poco. Se ascoltava il programma, il ministro dell’epoca, François-Philippe Champaign, doveva essere soffocato dalla sua tisana.

FOTO MARTIN TREMBLAY, stampa

Edith Bliss, con la sua compagna italiana in pericolo, fugge dai suoi rapitori jihadisti dopo 450 giorni di prigionia nel nord del Mali.

È indiscutibile mettere in discussione la storia di M.sono Per favore. Quello che ha passato è stato assolutamente terribile e la sua capacità di recupero è perfetta. Tuttavia, sembra necessario restituire gli averi di Cesare a Cesare.

Quando è arrivata la notizia che Edith Blaze era libera e sana a Ottawa, dozzine di dipendenti del governo sono scoppiati a piangere. Lacrime di conforto compiute, ma anche lacrime di dovere.

Per mesi erano così numerosi – oltre cinquanta, secondo varie fonti – da lavorare incessantemente nell’ombra sperando di vedere la giovane tornare a casa viva. Personale nell’ufficio del Ministro Champaign, del Primo Ministro, del Dipartimento di Stato e dei Servizi Consolari, nonché di altri dipartimenti e agenzie governative, comprese le Forze armate e il Canadian Security Intelligence Service (CSIS). E questo è solo all’interno del governo federale.

READ  Dichiarazione dei Portavoce dei Ministeri degli Esteri di Francia, Germania, Stati Uniti, Italia e Regno Unito (05.02.21)

Due dei professori dell’Università del Quebec, David Morin e François Odette, che conoscono la regione in cui vive il maestro.sono Blais è stato trattenuto e il loro tempo è stato dato senza essere contato. Le risorse sono state mobilitate anche all’estero. Sia nei governi stranieri, europei e africani o nelle varie polizie segrete.

Come David Morin, che ha accompagnato il sig.sono Beatitudine TLMEPÈ un “dispositivo reale” che è stato utilizzato per mettere tutte le possibilità dalla parte degli ostaggi.

Tuttavia, nessuno può uscire nell’arena pubblica per vantarsi di tutte le azioni dietro la sopravvivenza e il rilascio di un ostaggio o di un prigioniero politico.

La negoziazione alla base di questo tipo di evento richiede molta abilità, istinto e creatività. Devi sapere quando la questione è nell’arena pubblica e quando essere conservatore. Dobbiamo tenere informati i parenti della vittima senza dire tutto. Potrebbe essere un errore, una sorgente bruciata e la vita dell’ostaggio in pericolo.

Non possiamo impazzire quando le cose vanno bene. Il tuo rilevamento Il metodo di lavoro Metterebbe in pericolo altri canadesi all’estero. Oppure le vite degli ostaggi di altri paesi sono ancora nelle mani dei loro rapitori.

Stessa cosa quando le cose vanno male. Peccato. È stato purtroppo anche il caso di due canadesi nelle Filippine decapitati dall’organizzazione estremista islamica Abu Sayyaf nel 2015. In questi casi, il governo viene immediatamente segnalato, ma non è riuscito a farlo. Tempo libero per autodifesa. Deve sopportare i colpi, mentre impara lezioni per migliorare le sue azioni future.

No, l’arte della democrazia tranquilla non è esposta nei musei, ma piuttosto l’arte di un paese con più di 4 milioni di cittadini all’estero. Pandemia o no. Di tanto in tanto, dobbiamo salutare chi lo pratica e chi dorme molte notti.

READ  Tesla is taking another step towards launching in India

Ecco fatto.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *