Coronavirus oggi, verso il dpcm Natale con la zona rossa del Covid Italia; Rezza: “Rt non scende più”

I numeri diEmergenza Coronavirus in Italia e nel mondo mentre cresce l’attesa per il decreto con cui il CDM stabilirà oggi il viraggio di alcune regioni e le regole per Natale e Capodanno. Nel nostro paese, secondo i dati di Bollettino del giovedìRilasciato dal Ministero della Salute, nel nostro Paese sono stati registrati 18.236 nuovi casi di coronavirus su 185.320 tamponi analizzati in 24 ore e altri 683 decessi per Covid. Diminuiscono i ricoveri covidi, sia ordinari che in terapia intensiva, ma aumenta il tasso di positività, ovvero il rapporto tra tamponi e contagi, che si attesta al 9,8%. La regione più colpita resta il Veneto con oltre 4.400 nuovi contagi. Per questo Zaia ha anticipato tutti e ha imposto nuove regole come l’arresto della circolazione tra i comuni dopo le 14 durante le vacanze. Di seguito, i dati delle infezioni giornaliere regione per regione:

Lombardia: +2.730

Piemonte: +883

Campania: +927

Veneto: +4.402

Emilia Romagna: +1.667.000

Lazio: +1.597

Toscana: +636

Sicilia: +872

Liguria: +416

Puglia: +1.073

A piedi: +467

Abruzzo: +246

Friuli Venezia Giulia: +707

Umbria: +180

PA Bolzano: +287

Sardegna: +268

PA Trento: +463

Calabria: +194

Valle d’Aosta: +19

Basilicata: +169

Molise: +67

Aspettando il CDM che oggi darà il via libera al Dpcm che stabilirà le nuove regole per il Natale e il capodanno degli italiani ma anche in attesa della decisione sul cambio colore di alcune regioni. La zona rossa nazionale si assume da Vigilia alla Befana o al 3 gennaio, oppure solo nei giorni festivi e il giorno precedente i giorni festivi dello stesso periodo. Da Conte a Boccia a e Speranza tutti ricordano che non sarà un Natale come gli altri in attesa del vaccino covido nel nuovo anno. Il 27 dicembre, giornata simbolica del vaccino per l’UE, poi a gennaio parte il piano vaccinale in Italia. Arcuri: “Per l’autunno 2021 tutti gli italiani che lo vogliono vaccinato“In vista degli ingenti spostamenti previsti nei prossimi giorni, il ministero dell’Interno ha annunciato ulteriori controlli su strade e autostrade ma anche nelle stazioni e negli aeroporti.

READ  Parigi: genitori di studenti denunciano "la svendita del servizio di pubblica istruzione"

Quasi 75 milioni in tutto il mondo di infezioni e 1,6 milioni di morti covid. L’Europa ha più di mezzo milione di morti, ma gli Stati Uniti sono il paese più colpito con oltre 3.000 decessi e quasi 250.000 nuove infezioni ogni giorno. Sempre più preoccupante la situazione legata al Covid in California, dove è stato raggiunto un nuovo picco di morti, 379, con oltre 100mila nuove infezioni rilevate negli ultimi due giorni. Lo stato più popoloso degli Stati Uniti negli ultimi 5 giorni ha dovuto contare più di 1.000 morti a causa della pandemia, per un totale di 21.860 morti dall’inizio dell’emergenza. In tutto il mondo sono state introdotte nuove restrizioni per il periodo natalizio.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *