Corea del nord Kim Yoo Jong mette in guardia Washington dal diffondere ‘l’odore della polvere da sparo’

(Seoul) L’influente sorella del leader nordcoreano Kim Jong Un ha attaccato gli Stati Uniti e la Corea del Sud in una dichiarazione rilasciata martedì dal quotidiano ufficiale Rodong Sinmun, mentre i nuovi ministri della Difesa e degli affari esteri degli Stati Uniti hanno iniziato una visita a Tokyo e Seoul. .




France Media

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno iniziato esercitazioni militari congiunte la scorsa settimana, e la Yonhap News Agency della Corea del Sud ha citato Rodong Sinmun, una dichiarazione rilasciata da Kim Yo-jung che offre “consigli alla nuova amministrazione statunitense che cerca di diffondersi. L’odore della polvere nel nostro paese . ”

“Se vuoi dormire sonni tranquilli per i prossimi quattro anni (mandato presidenziale degli Stati Uniti, ndr), faresti meglio a non fare nulla che ti faccia perdere il sonno”, ha detto il maestro.sono Kim, secondo Rodong Sinmun.

Questo è il primo riferimento esplicito, senza nominarlo, al nuovo presidente degli Stati Uniti a nome di questo paese dotato di nucleare, più di quattro mesi dopo che Joe Biden è stato eletto per succedere a Donald Trump.

L’insolita politica estera di Donald Trump ha portato a uno scambio di insulti e minacce di guerra con Kim Jong Un, seguito da un’eccezionale luna di miele diplomatica segnata dai vertici tra i due leader.

Queste relazioni alla fine non hanno portato a progressi verso la denuclearizzazione della Corea del Nord ed è soggetta a molteplici sanzioni internazionali sul suo programma nucleare.

Il processo di negoziazione è stato condotto tramite il presidente sudcoreano Moon Jae-in, ma le relazioni tra Seoul e Pyongyang si sono notevolmente deteriorate dal fallimento del vertice Kim-Trump ad Hanoi nel febbraio 2019.

READ  Lo scioglimento delle calotte polari in passato è stato collegato a un innalzamento del mare 10 volte più veloce di quanto non lo sia oggi

Circa 28.500 soldati statunitensi sono di stanza in Corea del Sud per proteggerla da un potenziale attacco, e Seoul e Washington, unite in un’alleanza militare, la scorsa settimana hanno iniziato un’esercitazione militare di simulazione al computer.

La Corea del Nord condanna tale addestramento che ha descritto come pronto per un’invasione. “Il governo sudcoreano ha scelto ancora una volta la” marcia di guerra “e la” marcia di crisi “, ha affermato Kim Yoo Jong nella sua dichiarazione.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *