Birmania | Il consiglio militare rilascia più di 23.000 prigionieri

(Yangon) L’esercito è al potere in Birmania dal colpo di stato 1è essere Febbraio ha ordinato il rilascio di oltre 23.000 prigionieri venerdì, dopo che negli ultimi giorni sono stati effettuati arresti contro i parenti del primo ministro estromesso Aung San Suu Kyi e funzionari elettorali.


France Media

Le grazie collettive per i detenuti per lo sgombero di strutture sovraffollate sono comuni e di solito vengono accettate in date importanti nel calendario birmano. Questo venerdì è un giorno festivo nel paese.

Il Consiglio di amministrazione dello Stato […] Sollevata la pena di 23.314 prigionieri detenuti in carceri, centri di detenzione e campi ”, è stato annunciato nelle colonne del Global New Light of Burma, usando il termine ufficiale per designare il governo militare birmano.

Un altro elenco afferma che verranno rilasciati anche 55 prigionieri stranieri.

Entrambi gli ordini sono stati firmati dal presidente del consiglio militare, il comandante generale dell’esercito Min Aung Hlaing.

L’annuncio non ha fornito ulteriori dettagli sui prigionieri rilasciati.

Aung San Suu Kyi e altri personaggi politici di spicco sono stati arrestati durante le operazioni a Dawn 1è essere Febbraio dall’esercito, che sostiene che le elezioni dello scorso novembre sono state vinte da M.io È stata segnata da diverse truffe di Suu Kyi, la National League for Democracy (LND).

Il vincitore del Premio Nobel per la pace da allora non è apparso in pubblico ed è agli arresti domiciliari, ma secondo i funzionari della Nld, l’ex capo del governo birmano di fatto è “in buona salute”.

READ  Russian dissident Alexei Navalny slams Twitter over Trump's ban

Dopo il colpo di stato, il nuovo regime ha arrestato più di 200 persone, secondo un’organizzazione non governativa che difende i prigionieri politici.

Includono Sean Tornell, un cittadino australiano e un consigliere economico del governo deposto di Aung San Suu Kyi.

La National League for Democracy – che aveva sede a Yangon, vittima di una tempesta notturna da parte di uomini in uniforme questa settimana – ha confermato l’arresto di funzionari della commissione elettorale giovedì.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *