Ciclismo. Giro d’Italia – Il Gran San Bernardo impervia, percorso modificato

Ciclismo.  Giro d’Italia – Il Gran San Bernardo impervia, percorso modificato

Il percorso della 13a tappa del Giro d’Italia sarà adattato. La tappa di sabato, con arrivo a Crans-Montana, doveva passare per il Col du Grand Saint-Bernard (34km al 5.5%), 2469 metri di altezza e Cima Coppi (la vetta più alta di questo Giro), ma a causa delle abbondanti nevicate e di un alto rischio di valanghe, l’organizzazione lo considera troppo pericoloso. I corridori dovrebbero quindi attraversare un tunnel, in modo che la vetta si trovi a un’altitudine di 1878 metri. D’ora in poi le Tre Cime di Lavaredo (2304 metri, tappa 19) sono il tetto di questo Giro. Anche la 13a tappa è diventata un po’ più corta a causa del cambio di percorso: 199 chilometri invece di 207 chilometri. Questa modifica del percorso non è una grande sorpresa. Infatti, a causa delle abbondanti nevicate delle ultime settimane, l’organizzazione aveva già preso in considerazione questo scenario. Per questo avevano già un piano B: entrare in Svizzera attraverso il tunnel.

Geraint Thomas, nuova maglia rosa per questo Giro

Il percorso iniziale della 13a tappa:

venerdì 19 maggio – 13a tappa: Borgofranco d’Ivrea – Crans Montana / 207 km (partenza effettiva ore 11:05, arrivo ore 17:10 circa)

Salite quotate

Col du Grand Saint-Bernard (cima al km 96,1 / Cima Coppi): 34 km al 5,5% / max 10%
Croix de Coeur (km 147,9 / 1a categoria): 15,4 km all’8,8% / max 13%
Crans Montana (km 207 / 1a categoria): 13,1 km al 7,2% / max 13%

Il nuovo percorso della 13a tappa:

venerdì 19 maggio – 13a tappa: Borgofranco d’Ivrea – Crans Montana / 199 km (partenza effettiva ore 11:05, arrivo ore 17:10 circa)

READ  Ancora neve, gelo e pioggia: l'allerta meteo si è prolungata

Salite quotate

Col du Grand Saint-Bernard (cima al km 87,5 / Cima Coppi): 25,7 km al 5% / max 10%
Croix de Coeur (km 147,9 / 1a categoria): 15,4 km all’8,8% / max 13%
Crans Montana (km 207 / 1a categoria): 13,1 km al 7,2% / max 13%

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *