Casper Rudd scivola dal masso Monaco e Matteo Berrettini scivola via

Casper Rudd scivola dal masso Monaco e Matteo Berrettini scivola via

Il norvegese Casper Ruud, quarto nel ranking ATP, è stato eliminato giovedì negli ottavi di finale del Masters 1000 di Montecarlo. Dane Holger Rohn (9°) si è qualificato senza giocare nei quarti di finale.

Dopo le qualifiche, Jan-Lennard Struff (n. 100 del mondo) ha battuto Ruud 6-1, 7-6 (8/6). Questa è stata la sua terza vittoria a spese del norvegese.

Rudd ha salvato tre match point e si è portato in vantaggio per 6-5 nel secondo set, ma il suo avversario ha spinto il set al tie-break prima di vincere.

Struff affronterà venerdì il vincitore della partita tra il russo Andrei Rublev (sesto) e la sua connazionale Karen Khachanov (12esima).

Dal canto suo, l’italiano Matteo Berrettini, 22° classificato nella classifica mondiale, ha perso giovedì prima degli ottavi di finale contro il giovane danese Holger Rohn (9), qualificatosi senza accedere ai quarti di finale.

Brittini aveva faticato il giorno prima in un match vinto in tre set 5-7 7-6 (7/1) 6-4. Soffre di muscoli obliquidisse il circuito ATP.

A 19 anni Ron giocherà per la prima volta i quarti di finale a Montecarlo e affronterà il vincitore del match tra Daniil Medvedev (5°) e Alexander Zverev (16°).

Il danese ha vinto il Masters 1000 a Parigi nel novembre 2022 battendo in finale Novak Djokovic.

READ  Tra i primi dieci invariati, Sharma si avvicina ai primi 100

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *