Ylva Johansson, signora della migrazione europea nel ruolo di Sisifo

Ylva Johansson, signora della migrazione europea nel ruolo di Sisifo

La scena ha fatto sorridere Nel bel mezzo del discorso sullo stato dell’Unione della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen il 13 settembre, davanti al Parlamento europeo a Strasburgo, Ylva Johansson stava lavorando a maglia. Il suo modo di concentrarsi. O per rilassarsi. Ma il suo amore per il lavoro a maglia fu subito criticato. “L’Europa è testimone della più grande ondata migratoria africana della sua storia, l’Ue ha abbandonato l’Italia, ma la commissaria europea alle Migrazioni Ylva Johansson ha di meglio da fare: lavorare a maglia!”, soprattutto la ribelle Marion Maréchal, capolista di Eric Zemmour. Partito della Ricolonizzazione alle prossime elezioni europee del giugno 2024.

Ciò non basta a destabilizzare lo svedese, il cui nome in realtà significa “lupo”. In Svezia, questa ex professoressa di matematica, chimica e fisica è entrata in parlamento a soli 24 anni e ha ricoperto tre portafogli ministeriali: Istruzione tra il 1994 e il 1998, Salute tra il 2004 e il 2006 e poi Occupazione e inclusione dal 2014 al 2019. posizione di governo prima della sua nomina a Commissario europeo.

Sei interessato a questo articolo?

Non perdere nessuno dei nostri contenuti pubblicati quotidianamente: iscriviti ora per accedere a tutti i nostri articoli, podcast e analisi

Fino al 25 dicembre approfitta del 30% di sconto su tutti i nostri abbonamenti

Controlla le offerte

Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:

  • Consulta tutti i contenuti illimitati sul sito web e sulle applicazioni mobili

  • È possibile accedere alla copia cartacea con quella digitale entro le ore 7.00.

  • Approfitta dei privilegi esclusivi riservati agli abbonati

  • Accedi agli archivi

READ  “Occorre lavorare per aumentare il PIL attraverso massicci investimenti”

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *