Un nuovo paese delle meraviglie israeliano, dove puoi quasi dimenticare dove sei

MAALI ADUMIM, WEST BANK – C’è un vasto parco a tema al coperto che ricorda un’astronave aliena arenata nel deserto della Giudea e vicino a un centro commerciale di lusso che si erge sproporzionatamente in stile rinascimentale italiano sulle colline beige a est di Gerusalemme. La sua grande piazza ospita ristoranti kosher costosi, un canale in miniatura con gondole e un cielo artificiale che brilla di romantici crepuscoli, anche all’ora di pranzo.

“Niente in Israele può essere paragonato a questo”, ha detto Pnina Revash, direttore generale del centro commerciale specializzato in design per la casa e che ha un piccolo hotel annesso.

C’è una ruga.

I guru delle pubbliche relazioni israeliane confrontano il crescente centro commerciale e di intrattenimento, Israel Park, aperto circa tre mesi fa, con le attrazioni di Las Vegas, Dubai e Orlando. Ma mentre chiedono agli israeliani di visitare, sono ambigui su dove si trovi esattamente. Un annuncio suggeriva di inserire il nome del centro commerciale, DCITY, in un’app browser.

credito…Amit facendo per il New York Times
credito…Amit facendo per il New York Times

Tuttavia, i circa 20 minuti di auto dal centro di Gerusalemme sono un vantaggio. Quando si esce da un tunnel sotto il Monte degli Ulivi, gli imponenti sobborghi palestinesi di Al-Eizariya e Al-Zaim dominano la vista. I beduini pascolano i loro greggi sui pendii. L’uscita del parco divertimenti e del centro commerciale è lontana dalla base militare.

READ  Il 43° Cinema a Montpellier: la giuria di Asia Argento presenta Antigone d'or 2021 per "Hive" di Blerta Basholli

Come le loro controparti in tutto il mondo, i resort scintillanti mirano a farti dimenticare dove ti trovi, forse ancora di più perché non sono in Nevada o in Florida, e nemmeno in Israele.

È stato invece trovato nella zona industriale fino a quel momento sbiadita del vasto insediamento ebraico, Ma’ale Adumim, nella Cisgiordania occupata.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *