Un invito al dialogo questo fine settimana nelle fattorie – l’economia



A quattro anni dalla creazione della piattaforma #Agridremain, su iniziativa della FNSEA e di altre quattordici organizzazioni professionali, la professione agricola apre le porte a quasi quaranta aziende agricole, didattica, sperimentazione e riconversione, il 18, 19 e 20 giugno a Bretagna.

La prima edizione delle Giornate Nazionali dell’Agricoltura, evento organizzato in collaborazione con il Fondo di dotazione make.org e sostenuto dal Dipartimento dell’Agricoltura e dell’Alimentazione, mira a rinnovare il dialogo con il grande pubblico, “per capire meglio cos’è l’agricoltura e riconoscerne rappresentanti”, hanno sottolineato gli organizzatori.

Scuole e famiglie

Questo venerdì, prima del weekend in famiglia, le scolaresche scopriranno per primi aziende agricole così diverse per tipologia e metodo di produzione. Un’occasione per discutere le sfide dell’agricoltura in termini di biodiversità e benessere animale in un’atmosfera divertente e festosa. Soprattutto durante il fine settimana che è scandito da dimostrazioni, degustazioni e vendita diretta.

La professione mira anche a ricordare ai visitatori il suo ruolo essenziale rispetto alla sovranità alimentare: la Francia è il principale produttore nell’Unione Europea, davanti a Germania e Italia.

programma completo su Journaleesagriculture.fr

Sostieni la redazione professionale al servizio della Bretagna e degli inglesi: abbonati a partire da 1 euro al mese.

Sostengo

READ  Scalia Secretary of Labor: Contractor or Freelance Officer? The final federal rule lends clarity to the gig economy

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *