Tiktok ti permetterà di clonare la tua voce sfruttando l'intelligenza artificiale in soli 10 secondi

Tiktok ti permetterà di clonare la tua voce sfruttando l'intelligenza artificiale in soli 10 secondi

Si dice che il social network stia lavorando su una funzionalità che consentirà agli utenti di creare una versione audio da utilizzare nei video.

Dopo Microsoft e OpenAI, Tiktok è quella interessata alla riproduzione della voce tramite l'intelligenza artificiale (AI). Secondo il leaker AssembleDebugIl social network sta lavorando a una funzionalità che consentirà agli utenti di creare una versione della propria voce utilizzando l'intelligenza artificiale in soli dieci secondi.

Afferma di aver scoperto righe di codice nell'ultima versione dell'app che indicano che questa funzionalità è in fase di sviluppo. Al momento non ha ancora un nome ufficiale e gli unici elementi che fanno riferimento ad esso sono “Crea la tua voce con l'intelligenza artificiale” e “Libreria audio Tiktok” sull'interfaccia utente.

Funzione utilizzabile con la sintesi vocale

Secondo gli screenshot condivisi da AssembleDebug, gli utenti dovranno accettare i termini e le condizioni di questa libreria per utilizzare questa funzionalità. Fatto ciò, verrà chiesto loro di registrarsi leggendo un testo visualizzato su Tiktok in modo che l’IA possa creare una versione della loro voce.

Queste trascrizioni possono essere utilizzate con la sintesi vocale (una funzione che consente di leggere ad alta voce il testo visualizzato nel video) nei video Tiktok. Secondo AssembleDebug, gli utenti potranno anche utilizzare le voci di altre persone dalla libreria audio dell'app. Tuttavia, coloro che non vogliono che la propria voce venga utilizzata da altri avranno la possibilità di rimuoverla dalla libreria.

Tieni presente che questa non è la prima volta che Tiktok utilizza l'intelligenza artificiale per offrire nuove funzionalità agli utenti. Lo scorso ottobre, il social network, ad esempio, ha testato l’intelligenza artificiale per identificare e vendere oggetti in un video. Lo scorso maggio ha inoltre presentato un'intelligenza artificiale chiamata Tako per chattare con gli utenti e facilitare la scoperta di nuovi contenuti.

READ  Questo è DAEDALUS, il robot europeo che vuole esplorare le grotte della luna

I più letti

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *