Tajani sostituisce Berlusconi alla guida del partito Forza Italia

Tajani sostituisce Berlusconi alla guida del partito Forza Italia

Un mese dopo la morte di Silvio Berlusconi, Antonio Tajani è stato eletto presidente del partito Forza Italia, fondato dall’ex presidente del Consiglio. Un’eredità in onore del ministro degli Esteri italiano vicino a Cavaliere, che determinò il corso della sua formazione come membro della coalizione di destra al potere.

Pubblicato su:

2 minuti

Con il nostro corrispondente da Roma. Blandine ugonotto

Dopo la ricchezza che ha lasciato ai figli, c’è anche l’eredità politica che erediterà. Sotto l’immagine di Silvio Berlusconi, proiettata sul grande schermo, Antonio Tajani è stato nominato suo successore, non privo di emozione.

Forza Italia, nel suo primo consiglio dalla morte del suo fondatore, riunitosi sabato a Roma, ha eletto all’unanimità il vecchio amico di Cavaliere e attuale capo della diplomazia del governo Meloni.

Ha accettato la posizione, ma non il titolo. Il politico 69enne rinuncia a definirsi “presidente” del suo partito, termine riservato al suo famoso predecessore, ha detto.

Dovremo sostituire la parola con “Segretario nazionale”, perché c’è un solo Presidente e non ce ne sarà mai un altro “, è convinto. Così il cosiddetto “Immortale” resterà per tutti i tifosi il “Presidente” di Forza Italia.

Non è facile guidare un movimento politico di cui Silvio Berlusconi è leader da quasi trent’anni », ha ammesso Antonio Tajani davanti ai suoi coetanei. ” Ricevo un’eredità quasi impossibile da ricevere, ma da un movimento politico che ci crede, proprio perché guidato da Berlusconi, e insieme ce la faremo. »

Antonio Tajani ha promesso di impegnarsi” Trasforma i tuoi sogni in realtà “Sembra che in Italia sia ormai tramontato il sogno di creare un partito storico, che riacquisterà la sua antica grandezza grazie alle prossime elezioni europee, e l’ex presidente del Parlamento europeo ci scommette.

READ  Il governo italiano dice che nessuno entrerà 'illegalmente' - EURACTIV.com

Appena investito sulla scia di Silvio Berlusconi, il nuovo capo del partito Forza Italia ha voluto chiarire la sua differenza con i suoi alleati di estrema destra al potere, dicendo che voleva diventare “ Centrodestra del centro ” Italiano.

Leggi ancheItalia: Nel suo testamento Silvio Berlusconi affida la holding Fininvest ai suoi due figli maggiori

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *