Soluzioni 30 in rosso, l’Italia incide sull’attività del primo trimestre

Soluzioni 30 in rosso, l’Italia incide sull’attività del primo trimestre

(AOF) – Solutions 30 (-4,75% a 2,04 euro) occupa uno degli ultimi posti nell’indice SBF 120 dopo la pubblicazione delle entrate trimestrali imposte dall’Italia. Lo specialista in nuove soluzioni tecnologiche ha generato un fatturato di 265 milioni di euro nel primo trimestre, in crescita del 3,8%, di cui il 3,4% a livello organico.

Continua ad essere sostenuto dai paesi del Benelux (+21,6% in termini organici a 100,7 milioni di euro), che sono ora la principale area geografica del gruppo in termini di fatturato e margine. Invest Securities ha affermato che la società ha beneficiato dell’aumento delle attività legate alla fibra (+24% per le attività di telecomunicazioni nella regione).

Solutions 30 ha registrato un calo dei ricavi in ​​Francia del 3,7% a 97,9 milioni di euro. Diminuiscono del 4,9% a livello organico. Invest Securities spiega che questa attività “è ancora penalizzata dalla fine della diffusione della fibra”.

Lo svantaggio di questo incarico è che il fatturato in Italia è sceso del 32% a 13 milioni di euro.

“Questa diminuzione è una conseguenza diretta della situazione già segnalata durante la seconda metà del 2023, ovvero il ritardo volontario degli interventi del Gruppo nell’implementazione della fibra, a seguito delle difficoltà incontrate con il suo principale cliente”, spiega Solutions 30.

Quest’ultimo ritiene che le trattative in corso con questo cliente per normalizzare la situazione siano sulla strada giusta. Il gruppo ora si aspetta una soluzione rapida e la ripresa della normale attività nella seconda metà dell’anno, sulla base di un modello economico migliore. Ciò dovrebbe portare ad un ritorno alla crescita dei ricavi in ​​Italia prima della fine dell’anno.

READ  Spie marocchine nel posto caldo in Francia (e in tutta Europa)

Per quanto riguarda le aspettative, il gruppo prevede una continua crescita del volume d’affari durante l’intero anno, superiore a quella registrata nel primo trimestre, tenendo conto del significativo miglioramento della visibilità in Italia e Belgio e dell’annunciata accelerazione della crescita in Germania. Il gruppo prevede inoltre “un continuo miglioramento del margine EBITDA rettificato”.

“Il discorso vuole rassicurare anche se l’evoluzione del mix del Paese è ancora difficile da comprendere con shock significativi alla fine”, analizza TP Icap Midcap.

Infine, Solutions 30 ha sottolineato che il prossimo Investor Day si terrà a Parigi il 26 settembre.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *