Rif. Sud Africa – Irlanda: vincono gli irlandesi, i Blues sfideranno gli Springboks ai quarti di finale! Rivivi il film della partita

Rif.  Sud Africa – Irlanda: vincono gli irlandesi, i Blues sfideranno gli Springboks ai quarti di finale!  Rivivi il film della partita

Quasi una finale prima del messaggio: l’inedito poster della Coppa del Mondo tra Irlanda, numero uno del mondo, e Sud Africa, campione in carica, promette di essere una delle partite più emozionanti della Coppa del Mondo 2023, con la sfida principale di farcela accadere. Impression, sabato 23 settembre allo Stade de France (ore 21).

Da una parte i campioni del mondo sudafricani, nei panni degli spaventapasseri con le loro stelle Siya Kolisi, Cheslin Kolbe, Faf de Klerk e un temibile sette attaccanti sostituti. D’altra parte, il quindicesimo Trifoglio dell’indomabile Johnny Sexton (38 anni), campione del Grande Slam nel Sei Nazioni lo scorso inverno, rimasto imbattuto in quindici partite. In palio c’era il primo posto nel secondo girone.

23:05 È ora di chiudere questo live streaming

Grazie a tutti per aver seguito questo shock di alto profilo allo Stade de France! Buonanotte e alla prossima volta.

23:00 Sud Africa-Francia nei quarti?

Dopo la sconfitta di sabato sera al termine di una dura gara contro gli Springboks, i bianconeri dovrebbero finire secondi nel Gruppo B, salvo imprevisti, e quindi primi nel Gruppo A. La Francia è il leader di questo gruppo e dovrebbe finire davanti alla Nuova Zelanda.

fine della partita!

Gli irlandesi hanno vinto alla fine del thriller (13-8) in una partita molto intensa. I punti sono andati ai marcatori sudafricani Leboc e De Klerk. Gli irlandesi puntano al primo posto nel girone B

80′: Palla sbagliata dal Sud Africa con un ko!

Poi l’arbitro fischia la fine della partita…

79′: Gli Springboks le provano tutte

Ottima sequenza di gioco per il Sud Africa nel proprio campo. Agli Springboks è stata assegnata una penalità di 50 metri e hanno deciso di chiamare. Sono stati trovati intorno al 22 d.C. ma piuttosto

76′: Calcio di rigore per l’Irlanda

Durante la cerimonia, agli irlandesi è stato assegnato un rigore perché il Sud Africa è entrato di nuovo troppo presto. Gli irlandesi prendono i punti. Calcio di rigore riuscito per Crawley (13-8 Irlanda). A

75′: Touchdown mancato da Crawley

Grande sequenza dall’Irlanda nei 22 metri in Sud Africa che si è conclusa con una caduta di Crawley. Il suo tentativo è stato bloccato e la palla è finita fuori limite. Mischia ai 5 metri per il Sud Africa.

73: Lowe dà all’Irlanda un po’ di respiro

Tra il pubblico sono arrivati ​​dei sudafricani che hanno voluto pressare troppo presto e sono stati puniti con un calcio di punizione. L’ala James Lowe ha colto l’occasione per mettere da parte la sua squadra.

Minuto 71: Rimessa laterale sbagliata dai 5 metri.

Un’altra occasione mancata per il Sudafrica. Sulla linea laterale a 5 metri di distanza, il tallonatore sudafricano che ha sostituito Fury ha eseguito un tiro indiretto. Mischia per seguire l’Irlanda. Y

70′: Gli Springboks pressano ma non ce la fanno

Massiccia penetrazione del sudafricano Snyman nel cuore della difesa irlandese. Gli Springboks entrano per 22 metri ma Du Toit commette un attacco di dritto mentre cerca di mandare alto la sua ala. 10-8 Irlanda

READ  Programma TV di mercoledì 28 aprile: Our Choice

69′: Murray graffiato

Conor Murray, il centrocampista di riserva irlandese, infila un pallone importante da 22 metri. James Lowe sceglie di liberarsi ma viene bloccato da De Klerk.

68′: Un’occasione entusiasmante per gli Springboks

Su una candela di Willems davanti ai 22 metri irlandesi, James Lowe impegna un attaccante. Una mischia interessante da seguire per il Sud Africa.

66′: Calcio di rigore sbagliato da De Klerk

Il tallonatore irlandese Sheehan è in fuorigioco dopo un tiro sudafricano sulla linea di metà campo. De Klerk questa volta ha tentato un calcio di rigore e ha sbagliato il secondo tentativo a 50 metri dalla porta.

64′: Calcio di rigore sbagliato da Leboc

A 40 metri dal centro, Manny Leboque sbaglia un altro tentativo. Questi punti rimanenti possono essere costosi. 10-8 Irlanda.

63′: Il Sudafrica batte gli irlandesi

Nella mischia, gli Springboks hanno eliminato gli irlandesi, nonostante avessero sottomesso il loro avversario. Calcio di punizione per azione oltre i 40 metri.

61: Imprecisione Sud Africa

Gli Springboks affrontano un’aggressiva difesa irlandese che conquista velocemente tutti i palloni. Dopo un malinteso, Damien De Allende impegna un attaccante. Una mischia per seguire l’Irlanda entro 40 metri.

58′: Calcio di rigore per l’Irlanda

Nella folla, a 22 metri dal Sud Africa, il gruppo irlandese ha eliminato i suoi omologhi sudafricani, che erano comunque in testa. Questa volta Sexton prende i punti e vince il rigore. (10-8) Irlanda.

56′: La difesa sudafricana c’è

Dopo un buon avvio di gioco degli irlandesi, Mbonambi blocca la palla per James Lowe. Nel tempo successivo gli irlandesi attaccano in avanti.

54′: Il Sud Africa riprende la sua attività

Gli Springboks sono tornati con migliori intenzioni all’inizio del secondo tempo. Damien Willem ora è semplicemente un bel tocco nel campo irlandese.

51′: Il Sud Africa ci prova!

Alla festa, gli Springboks fanno una brillante combinazione per trovare Cheslin Kolbe da solo nella sua ala. All’esterno non resta che tuffarsi. Prova non spostata (8-7).

49′: Calcio di rigore dai 5 metri per gli Springboks

I sudafricani hanno appena cambiato metà del loro set e hanno dato una forte spinta per l’Irlanda nei 22 minuti. La palla è uscita per gli irlandesi, ma nel tempo successivo sono stati puniti. Il Sud Africa ha scelto di prendere la palla a 5 metri dalla porta avversaria.

47′: gol del Sudafrica

Il Sud Africa ha vinto un calcio di rigore da più di 50 metri dal palo irlandese e ha preso i punti. Faf de Klerk calcia, ma il calcio di rigore colpisce il palo. (7-3 Irlanda).

44′: Altro tocco mancato per l’Irlanda

Dopo aver recuperato il vantaggio di una rimessa laterale nei 22 metri avversari, gli irlandesi perdono ancora una volta palla sulla loro traiettoria. Questo è il sesto tocco perso dagli irlandesi in questa partita.

42′: L’Irlanda preme

Gli irlandesi mettono subito pressione sugli Springboks e trovano un tocco dai 5 metri per il sudafricano.

READ  "Nino Rota critica e brilla come il viale della commedia!"

40′: Si riparte allo Stade de France

Metà del tempo

All’intervallo sono gli irlandesi a passare in vantaggio (7-3) dopo aver segnato l’unica meta nei primi 40 minuti. È una grande battaglia tra due squadre molto toste, ma sono gli irlandesi a controllare la palla. .

40′: Van der Vlier colpisce il piede

In un attacco degli Springboks dopo lo scambio, la terza fila Josh van der Vlier sfiora la palla. L’Irlanda avrebbe il possesso finale del tempo.

38′: Il tiro di Lowe è troppo lungo

James Lowe si trova sulla sua fascia, sulla linea di metà campo, e sceglie il tiro da seguire, ma il suo tiro è troppo lungo e esce come palla morta. Mischia in arrivo per il Sud Africa sulla linea di metà campo.

37′: Gli irlandesi mettono le mani sulla palla

L’Irlanda ha controllato la palla all’inizio della partita e si è affidata al forte giocatore Bondi Aki per guadagnare metri.

34′: L’Irlanda ci prova!

L’ala Mack Hansen pareggia la prima meta della partita. Dopo un’altra corsa nei 22 metri sudafricani, gli irlandesi si sono allontanati e sono riusciti a trovare la loro unica ala. Tentativo convertito (3-7).

32′: Gli irlandesi si collegano

Dopo più di dieci minuti di gioco nel campo sudafricano, agli irlandesi è stato concesso un calcio di rigore. Hanno scelto ancora una volta di prendere il tocco e non i punti. 3-0 per il Sud Africa.

30′: svolta di Aki

Dopo aver invaso i 22 metri irlandesi, il centro irlandese Bendi Ake ha trovato spazio e ha fatto il salto di qualità nei 50 metri. È stato placcato dall’ultimo difensore dello Springbok, Willemse. Opportunità per l’Irlanda.

27′: Keenan dà respiro agli irlandesi

Il terzino irlandese è riuscito a respingere la palla e mandare la palla all’avversario. Dopo alcuni minuti nel loro accampamento, l’Irlanda prese aria.

25′: Il Sudafrica perde palla sulla linea di porta

Etzebeth, fermo a pochi metri dalla linea, tenta il contatto con Kolisi, che gli arriva di testa e perde il controllo del pallone.

24′: De Allende inserisce Sexton

Il centro sudafricano ha portato a terra a ritmo il mediano d’apertura irlandese. Sexton colpisce il pavimento con il polso ma mantiene la posizione.

23′: Ringrose lascia il suo posto nel protocollo di commozione cerebrale a Henshaw

21′: ETZETH contro Gibson Park

Mentre il primo tempo irlandese voleva dare un po’ di respiro alla sua squadra, è stato bloccato dal giocatore di seconda linea sudafricano Itzith. Rimessa contro l’Irlanda.

19′: La rivincita di Arendse

Quando gli irlandesi hanno iniziato la partita, il centro Bondi Ahke è stato inviato come prima base. Mentre aveva graffiato la palla pochi istanti prima, l’esterno sudafricano Arends ha graffiato la palla e gli è stato assegnato un calcio di rigore.

17′: Lowe graffiato

Possesso senza progressi per gli Springboks che non hanno mai oltrepassato la linea di metà campo. Su un salto di Leboc per Arendse, è James Lowe a placcare il suo avversario e a grattare la palla. Calcio di rigore per l’Irlanda.

READ  Perché Clint Eastwood non ha realizzato il western di Sergio Leone?

16′: Le due squadre lavorano insieme

I due paesi rispondono colpo dopo colpo con grande forza. Ma alcuni bug su entrambi i lati impediscono loro di collegare insieme le sequenze di gioco.

14′: Il primo spavento dei Bucs

Dopo una svolta di Hugo Keenan, gli irlandesi sono arrivati ​​a 22 metri dagli avversari. Ma il tallonatore Kelleher calcia la palla in avanti a pochi metri dalla linea di porta.

12′: Gli Springboks riconquistano la fascia laterale

Il terzo tocco dell’irlandese è mancato ancora. Gli Springboks recuperano la palla e la smaltiscono.

10′: Il Sudafrica è indisciplinato

Nuovo calcio di rigore contro il Sudafrica sulla linea di metà campo. È Eben Etzebeth ad essere punito per non aver lasciato l’ovile. Gli irlandesi stanno comunicando.

8′: Altro tocco mancato per l’Irlanda

Il secondo tocco dell’irlandese non trova sbocco come il primo nei pressi della porta sudafricana. Gli Springboks recuperano la palla con una mischia.

5′: Primi punti per il Sudafrica

In contropiede gli Springboks dettano il ritmo e dopo un break di Kurt-Lee Arendse ricevono un calcio di rigore al 22′. I campioni del mondo scelgono di conquistare i punti. Mane Leboc realizza il calcio di rigore. (3-0).

3′: Brutto tocco

Peccato di gola? Gli irlandesi perdono palla a bordo campo. I sudafricani contrattaccano.

2′: Calcio di rigore per l’Irlanda

La prima sequenza del match e l’Irlanda impone direttamente il suo ritmo. In uno scatto di 22 metri, gli irlandesi ricevono una penalità e scelgono il contatto.

1′: Occasione contro l’Irlanda

I sudafricani hanno provato a rilanciare la prima palla, pur essendo entro i 22 metri. Faf de Klerk sceglie di respingere la palla, ma il suo passaggio altissimo cade su Kolbe che si impegna in avanti. Tocco interessante contro l’Irlanda.

Andiamo allo Stade de France!

20:57 L’inizio dell’inno sudafricano

20:56 Allo Stade de France suona l’inno irlandese

20:55 Entrambe le squadre scendono in campo

20:50 Il perdente sarà il probabile avversario dei Blues in questo quarto

Se la Francia non commette un errore contro l’Italia nell’ultima partita del girone, finirà prima nel Gruppo A. Il XV francese affronterà quindi la seconda squadra del girone B che, salvo sorprese, dovrebbe essere la perdente Sud Africa-Irlanda. Maggiori informazioni qui.

20:40 Due paesi con fiducia

Il Sudafrica ha battuto la Scozia (18-3) entrando in corsa e (76-0) ha battuto la Romania. Con un solo bonus offensivo i campioni del mondo sono al secondo posto del girone B con 9 punti. Seguono appena dietro gli irlandesi, vincitori del bonus offensivo di Tonga (59-16) e Romania (82-8), che hanno 10 punti.

20:30. Buona sera a tutti!

Benvenuti in questa trasmissione in diretta per seguire la cronaca in diretta della partita del Gruppo 2 tra Sud Africa e Irlanda. La partenza è alle nove di sera allo Stade de France.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *