Questo nuovo bar in stile italiano degli anni ’90 offre uno dei migliori caffè di Montreal

Il nuovo caffè del centro di cui si parla di più è Caffettiera (Caffettiera Mocha in italiano). Se vuoi trovare le migliori caffetterie della città, questo moderno bar italiano è dove verrai presentato. Per gli italiani, il “bar” è un luogo meritato per prendersi una pausa, indipendentemente dall’ora del giorno. Che sia per svegliarsi a inizio giornata o per un aperitivo, la tua esperienza sarà amata in terrazza o all’interno di questo bar.

Era il proprietario Andreas Vecchio, nonché il suo compagno e cugino Diego Lovino (Closeroom), che si innamorarono dell’Italia negli anni ’90 e volevano riprodurre questa atmosfera nella Caffetteria. Grazie al designer di molti dei nostri locali preferiti (Vivienne, Falafel Uni, Red Tiger, Miss Wong, ecc.), Maynard Dorkind, Ci sentiamo davvero come se fossimo in un altro paese una volta entrati per ordinare il nostro caffè espresso dall’ufficio di asporto. Inoltre, anche elenco di riproduzione Dal proprietario siamo contenti.

Alla Caffettiera usano la base 5 M per realizzare i loro caffè premium: Miscela, Macinatura, Macchina, Manutenzìone e Mano (Mixing, Grinding, Coffee Maker, Handling and Maintenance, Hand of Barista). È anche Perché i loro chicchi tostati all’espresso, preparati da un amico del proprietario proprio a Roma, aggiungono quel tocco in più che eleva il loro caffè al meglio che puoi trovare a Montreal. Ogni mattina, il bar riceve melograno appena fatto (una piccola ciambella ripiena italiana) per riempire il loro menu che offre anche diverse opzioni di sandwich e snack dolci e salati.

Sembra che Spritz Anche l’aperitivo è stato all’altezza delle nostre grandi aspettative! Non vediamo l’ora di assaggiarlo.

Caffettiera

2055 Stanley Street, Montreal, QC

READ  Ciclismo: A Tour of Italy: El Giro, the Audacity Tour

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *