Questo fan di Apex Legends riproduce l’Olimpo in Minecraft- Dexerto.fr

Mentre Apex Legends si prepara ad entrare la sua decima stagione, un fan ha condiviso il suo lavoro sulla riproduzione di una delle sue mappe in Minecraft. Enorme lavoro già elogiato dalla community.

Dalla sua uscita nel febbraio 2019, Apex Legends ha più o meno riordinato le carte del genere battle royale. Tra un gameplay altamente dinamico ispirato a Titanfall e carte a rotazione sui capitoli, il gioco di Respawn Entertainment ha allettato milioni di giocatori che continuano a vagare per le terre di Apex Legends per affrontare le migliori leggende del mondo.

Resta il fatto che Apex Legends oltre ad essere un gioco avvincente è anche e soprattutto un mondo stimolante dove giocatori feroci, appassionati e spietati vengono alle prese con te. Questo è quello che ha mostrato un fan quando ha pubblicato su Minecraft una foto del suo progetto in corso. In poche ore questo giocatore ha raccolto più di 22mila Voti positivi Nel suo post, spiega quanto la community di Apex Legends ami questo tipo di poesia per il loro gioco preferito. Come vedrai l’attività è ancora molto lontana ma con tutto il supporto che ha ricevuto, Blazin casuale Non dovresti mancare di motivazione!

La mappa Olympur è stata rivelata in occasione del lancio della Stagione 7, portando una vera boccata d’aria fresca ad Apex Legends e offrendo alcune idee per onorare il loro gioco preferito.

Ricrea l’Olimpo in modo simile in Minecraft

Questa è la sfida che questo giocatore ha affrontato, a cominciare da Estates, che ha già iniziato bene. Un enorme lavoro in arrivo ma sembra che stia iniziando con il piede giusto secondo la prima immagine pubblicata su Reddit. Ben presto, centinaia di giocatori sono venuti a rispondergli, sia per incoraggiarlo sia per fargli notare, non senza un pizzico di sarcasmo, come il suo lavoro fosse come mostrare il gioco su Nintendo Switch. Una piccola gita divertente ha suscitato sentimenti e ha contribuito all’emergere della sua posizione, proprio come chi suggerisce di fermarsi comunque, tutto accade in questa zona e il resto ha poco effetto. importanza alla fine.

READ  Esplorando per la prima volta i raggi X emessi dal pianeta - La Nouvelle Tribune

In ogni caso si può notare lo sforzo profuso nell’architettura degli edifici, il rispetto per l’ingegneria e soprattutto il lavoro preparatorio per attaccare le aree successive. Ora non ci resta che sperare che RendomBlazen continui a postare foto del loro progetto e che quando finisce, la mappa non ha cambiato completamente volto.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *