“Qatargate”: CGT e CFDT chiedono le dimissioni del numero uno della Confederazione sindacale internazionale

Pubblicato il 17 dicembre 2022 alle 8:33Aggiornato il 18 dicembre. 2022 alle 14:18

Appena arrivato, già andato? Luca Visentini ha appena assunto le redini dell’International Trade Union Confederation (Ituc), che comprende quasi tutti i sindacati del mondo: è stato eletto segretario generale dell’organizzazione lo scorso 22 novembre. Meno di un mese dopo essere entrato in carica, è stato ignorato Porta del Qatar . Il sindacalista è stato rilasciato dopo 48 ore di fermo di polizia, ma è stato incriminato nell’ambito di un’indagine aperta dalla Procura federale belga sulle tangenti presumibilmente pagate dal Qatar, in particolare a membri del Parlamento europeo.

Questo ex membro della dirigenza della UIL ha dovuto sospendere la sua attività di numero uno dell’ITUC. Ma presto potrebbe dover separarsi dal suo grembiule una volta per tutte. Questo è ciò che chiedono in particolare le prime due federazioni francesi.

riposa fo

“Riteniamo che questo problema abbia questo problema, anche se è necessario chiarirlo, deve dimettersi”, ha dichiarato giovedì a France Info il segretario generale della Confederazione generale dei lavoratori, Philippe Martinez. Il membro della CGT ha aggiunto: “Ci disturba molto che i sindacalisti siano in questo business”, sottolineando che devono essere “impuniti”.

“Luca Visentini deve andarsene”, ha annunciato lo stesso giorno il suo omologo CFDT, Laurent Berger, all’agenzia di stampa specializzata AEF. Ha anche insistito sul fatto che “per assicurarti di essere utile ai lavoratori, devi essere al di sopra di ogni sospetto”, aggiungendo: “Avrà molto da fare per dimostrare la sua integrità e onestà e deve partire per consentire al sindacato internazionale di continuare a fare i suoi affari”.

READ  Treni gravemente interrotti dal 2 dicembre

La forza di Ouvrière è rimasta sullo sfondo. In un comunicato diffuso venerdì, in cui ha parlato di “accuse di corruzione”, “richiama la presunzione di innocenza”. Aggiunge che “non può pregiudicare o interferire con un’indagine che deve essere completata e dare piena luce al coinvolgimento di tutti gli interessati”. Se il sindacato Frédéric Soylu afferma che “sopporterà tutte le conseguenze se i fatti addebitati al segretario generale del CSI saranno provati”, il sindacato non chiede le sue dimissioni immediate a differenza della CGT e della CFDT.

“forte sospetto”

“Ci sono forti dubbi” su Luca Visentini, anche se “non così forti come per Vice Presidente del Parlamento Europeo Si sospetta che il sindacalista italiano abbia finanziato parte della sua campagna per la sua elezione a presidente della Confederazione internazionale dei sindacati con fondi del Qatar, ignorando l’obbligo di finanziamento esclusivamente da parte del sindacato della patria del candidato.

Quest’ultimo ha anche fatto un viaggio nell’emirato in ottobre, quando era ancora al secondo posto nella Confederazione europea dei sindacati (CES), senza informare le sue autorità e quando il Qatar non ha svolto un ruolo importante nell’elezione del presidente della CES.

Misterioso comunicato stampa

CSI terrà la sua riunione del consiglio generale mercoledì prossimo. Giovedì l’organizzazione ha pubblicato un criptico comunicato stampa in cui annunciava che Luca Visentini aveva “lasciato le sue funzioni”, ma non a causa di tutti coloro che si erano dimessi. Verrà discussa la questione della sua partenza ei termini della sua sostituzione.

Come nel caso della CES, una decisione sulla revisione potrebbe essere presa poiché la FIFA ha cambiato la sua retorica nei confronti del Qatar, offrendo osservazioni più concilianti alla fine del mandato del predecessore di Luca Visentini, in vista della Coppa del Mondo FIFA. Pur non essendo direttamente interessata alla questione, la Confederazione Europea dei Sindacati, Diretto da Laurent Berger Subito dopo l’annuncio dell’interrogatorio di Luca Visentini, ha incaricato una società esterna di svolgere un audit interno. A gennaio si terrà anche un comitato esecutivo straordinario.

READ  offerte di lavoro | studio legale

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.