Perché l’intera Internet pensa che la Gioconda sia stata rubata dal Louvre?

Potresti aver visto le informazioni su TikTok o su Twitter, ma se trovi le informazioni qui, mi dispiace dirtelo: hai più di 30 anni, almeno nella tua testa. Stiamo condividendo qui, quindi continueremo a spiegare perché i netizen credono, e fanno credere loro, che il dipinto più famoso del Louvre sia stato rubato.

Secondo l’account Twitter monitortutto è iniziato con video Pubblicato da un certo Narvanitor all’inizio di questa settimana. Si apre con un “POV” (“punto di vista”, resoconto in prima persona) che mostra furgoni della polizia, sirene a tutto volume, affollati vicino all’Arco di Trionfo. POV: Sei a Parigi quando il quadro della Gioconda Ho appena rubatoscrive l’utente, pronto a precipitarsi nell’ingresso della metropolitana.

Con il suo video sempre più popolare (ha oltre 9 milioni di visualizzazioni oggi), Narvanator ha pubblicato un nuovo video che mostra la Sala degli Stati mentre svuota la Gioconda. Vedendo il post generato, molti tiktokeur se hanno reinventato questo leggendario viaggio in video. E così è stato orchestrato un giro di battute da addetti ai lavori che si divertono con questa mascherata che inganna gli ingenui e gli sprovveduti – proprio come “latte di ghianda” O i molteplici miti che circondano le mestruazioni, che si accumulano su TikTok.

Vedi anche su Konbini

Mona Lisa, la star delle voci

il quadro della Gioconda È regolarmente oggetto di voci e storie folli. Nel settembre 2022, un video di Squeezie fa rivivere una leggenda vecchia di decenni: il Louvre presenterà al pubblico una copia dell’opera di Leonardo da Vinci. “La vera casa è negli scantinati con condizioni termiche particolari e se viene rimossa rovina la vernice”-disse allora lo youtuber Billy.

READ  Estate Italiano al Circolo Scuola di Cinema

in tempo, Abbiamo contattato il Louvre Chi ha interrotto le urla dalle risate: “È la verità che viene rivelata. Ci viene posta la domanda tutto il tempo, le voci girano ma è vero.”prima di aggiungere che tutti i file A proposito di leggende il quadro della Gioconda [était] segno della sua fama..

se, e se il quadro della Gioconda Oggi è posto sotto alta protezione, dietro una grande vetrata blindata che lo protegge dagli assembramenti e garantisce un’atmosfera perfetta, dosata grazie a sensori di umidità, è già stato vittima di rapimento, più di un secolo fa. Nell’agosto del 1911 Vincenzo Peruggia, determinato a riportare la Gioconda nella sua nativa Italia, si intrufolò nel Louvre quando era deserto e rimosse la tela, prima di avvolgerla in un panno e lasciare l’edificio, saccheggiando sotto il suo controllo. un braccio.

Dopo averlo nascosto a Parigi e poi sotto il suo letto a Firenze, lo presentò al curatore del Museo fiorentino degli Uffizi, che si affrettò a denunciarlo alla polizia. Peruggia ha trascorso sei mesi in carcere per i fatti che sono stati commessi, creando così una storia leggendaria senza saperlo il quadro della Gioconda. Un secolo dopo, la storia continua ad affascinare il pubblico da quando Jodie Foster è attualmente in onda fare un film Nell’argomento.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.