Nuova campagna di sanità pubblica in Francia per avvertire dei rischi legati all’alcol | ameli.fr

solo 11 % 18-75 Anni ritiene che il consumo di alcol possa essere pericoloso per la salute quando è occasionale. Sono 79 Percentuale di una stima secondo cui l’assunzione giornaliera è rischiosa.

Così è È fondamentale ricordare che anche a basse dosi il consumo di alcol raddoppia il rischio Tumori, incidenti emorragici cerebrovascolari (CVA) e aritmie.

Il consumo di alcol è il principale fattore di rischio di morte prematura e disabilità tra i 15 ei 49 anni anni in tutto il mondo. In Francia, questa è una delle prime 3 cause di morte prevenibili. circa 41 000 morti (7 %) di persone sopra i 15 anni Anni attribuiti all’alcol nel 2015.

anche lei Il secondo fattore di rischio di cancro prevenibile : 28 000 caso (8 Le sedi dei tumori coinvolti) sono associate ogni anno al consumo di alcol.

Secondo i dati di Barometro francese della sanità pubblicanel 2017, 87 La percentuale di persone di età compresa tra 18 e 75 anni Hai riferito di aver bevuto alcolici negli ultimi 12 anni ultimi mesi e 40 % almeno una volta a settimana. Tra questi ce ne sono 10 Hanno riferito di bere ogni giorno e 5 % consumato 6 Uno o più drink in un’occasione ogni settimana.

Nel 2020, tra quelli 18-75 anni, 24 La percentuale ha riferito di aver bevuto oltre i criteri per il consumo meno rischiosomax 2 tazze al giorno, non a giorni alterni.

(1) Guarda la versione breve del sito su YouTube Campagna SPF La buona salute non ha nulla a che fare con l’alcol.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.