Muore all’età di 93 anni l’ex vicepresidente Walter Mondale

(Washington) Un portavoce della sua famiglia ha detto lunedì a diversi media statunitensi che l’ex braccio destro del presidente democratico Jimmy Carter, Walter Mondale, è morto nella sua casa di Minneapolis all’età di 93 anni, senza specificare la causa della sua morte.


France Media

Vicepresidente dal 1977 al 1981, Walter Mondale ha difeso le idee progressiste, in particolare a favore del movimento per i diritti civili.

Foto di JOHN DURICKA, AP

Walter Mondale nel 1984

L’infelice candidato alle elezioni presidenziali del 1984 contro Ronald Reagan, che lo aveva ampiamente sconfitto al ballottaggio, fu il primo rappresentante di un importante partito nella corsa alla Casa Bianca per nominare una donna, Geraldine Ferraro, come Colst.

L’ex presidente Jimmy Carter ha risposto in un comunicato: “La morte del mio buon amico Walter Mondale, che considero il miglior vicepresidente della storia del nostro Paese, è andata in frantumi”.

“Ha usato le sue capacità politiche e la sua integrità per trasformare il vice presidente in una forza vitale e forza trainante per la politica pubblica che prima non esisteva e che continua ancora oggi”, ha affermato Mundell.

Per molto tempo il vicepresidente è stato fisicamente rimosso dall’esecutivo: il suo ufficio era al Senato. La svolta, nella sostanza e nella forma, è avvenuta con la presidenza di Jimmy Carter, che per Walter Mondale avrà un posto davvero stabile nella prestigiosa “West Wing”.

L’ex presidente Barack Obama “ha sostenuto le questioni progressiste e ha cambiato il ruolo del vicepresidente”.

Walter Mondale, figlio di un prete metodista e insegnante di musica, ha rappresentato il Minnesota negli Stati Uniti settentrionali al Senato per dodici anni dal 1964 al 1976.

READ  Disarmare | Gorbaciov pensa che dovrebbe incontrare Putin e Biden

L’incombente senatore democratico del Minnesota, Amy Kloppchar, ha commentato che “era davvero dedito al servizio pubblico”.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *