Luce di picco a oltre 3000 nit secondo Samsung Display

Luce di picco a oltre 3000 nit secondo Samsung Display

In un comunicato stampa che riunisce le diverse tecnologie presentate al CES di Las Vegas 2024, che aprirà i battenti domani, e pubblicato poche ore fa, Samsung Display annuncia che l'emissione luminosa di picco del suo pannello TV QD Oled di terza generazione raggiunge più di 3.000 nit quadrati.

Ricordate, diverse settimane fa, abbiamo annunciato una luminanza di picco di circa 3.000 nit per i nuovi display Oled MLA di LG Display (Vedere. Le nostre novità al CES 24 > TV Oled LG C4 e LG G4: 144 Hz e 3000 nit in lista…). Da allora, LG ha valutato le prestazioni dei suoi pannelli MLA nei televisori LG G4 e LG M4 solo al 150% in più rispetto alle prestazioni dei pannelli Oled EX degli streamer LG B4, senza specificare il numero (aspettiamo la stampa conferenza di domani), LG potrebbe decidere di introdurre un numero).

TV Oled QD di terza generazione, luminanza di picco a +3000 nit

Dal canto suo, Samsung Display non tergiversa e annuncia che l'ultima generazione di pannelli QD Oled, prevista ad esempio per i prossimi televisori Samsung S95D, è in grado di visualizzare un picco di luce superiore a 3000 nit. L’azienda coreana afferma molto accuratamente nel suo comunicato stampa la seguente dichiarazione: “ Il pannello TV è stato aggiornato con la più luminosa tecnologia QD OLED di terza generazione, che sarà in mostra al CES. Questa nuova versione utilizza la tecnologia avanzata di controllo del pannello e l'intelligenza artificiale (AI) per raggiungere una luminosità di picco di oltre 3.000 nit. “.

Maggiori dettagli più avanti.

READ  Samsung Galaxy A (2022): stabilizzazione ottica per tutti i modelli?

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *