Le bevande che contengono idratazione sono migliori dell’acqua

Le bevande che contengono idratazione sono migliori dell’acqua

Contrariamente alla credenza popolare, l’acqua non è il miglior fluido per l’idratazione, rivela uno studio dell’Università di St Andrews, in Scozia.

Analizzando il tasso di idratazione associato a diverse bevande, i ricercatori hanno scoperto che i liquidi con una piccola quantità di zucchero, grassi o proteine ​​mantengono il corpo idratato più a lungo rispetto all’acqua convenzionale.

Secondo l’autore dello studio, il professor Ronald Maughan, il modo in cui il nostro corpo assorbe la bevanda spiega questa situazione.

Il volume ingerito è uno dei fattori che influenzano il tasso di idratazione. Più fluido bevi, più velocemente viene rimosso dallo stomaco e assorbito nel flusso sanguigno, mantenendoti idratato.

Il latte è più idratante dell’acqua

Il valore nutritivo del liquido gioca un ruolo enorme nell’idratazione. Ad esempio, la presenza di lattosio (zucchero), proteine ​​e grassi nel latte significa che si idrata per un periodo di tempo più lungo rispetto all’acqua.

Il sodio nel latte agisce anche come una spugna che trattiene più acqua nel tuo corpo, con conseguente minore minzione.

Le soluzioni reidratanti commerciali, soprattutto quando si soffre di diarrea, sono un altro esempio di idratazione superiore dell’acqua grazie alla presenza di basse quantità di zucchero, sodio e potassio.

Bevande zuccherate meno idratanti

Tuttavia, i ricercatori hanno affermato che una bevanda con un alto contenuto di zucchero non idraterà il corpo così come l’acqua.

I succhi di frutta o le bevande analcoliche impiegano un po’ più di tempo per essere digeriti nello stomaco.

Inoltre, l’elevata concentrazione di zucchero è mitigata da un processo di osmosi che utilizza l’acqua dal tuo corpo nell’intestino tenue. Pertanto, quest’acqua non aiuta a idratare il corpo.

READ  Cop26: la Cina annuncia accordo con Washington per "rafforzare l'azione per il clima"

Se puoi scegliere tra una bibita o acqua, scegli sempre l’acqua, dice la dietista registrata Melissa Majumdar.

birra e caffè

L’alcol ha un effetto diuretico. Quindi ti fa urinare di più. Più alta è la gradazione alcolica della bevanda, più è disidratata.

Per il caffè, un consumo ragionevole può idratare in modo soddisfacente il corpo. Una tazza di caffè fornisce idratazione simile a una tazza d’acqua. Tuttavia, bere da due a quattro tazze di caffè causerà una perdita di liquidi, causando un effetto diuretico a breve termine.

Tale effetto sarà più forte in una persona che non è abituata a consumare caffeina. L’aggiunta di un cucchiaino o due di latte al caffè può eliminare questo effetto.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *