L’Accademia di Medicina propone di estendere la vaccinazione fino all’età di 26 anni

L’Accademia di Medicina propone di estendere la vaccinazione fino all’età di 26 anni

L'Accademia di Medicina propone di espandere e incoraggiare la vaccinazione contro il papillomavirus per tutti gli uomini e le donne fino a 26 anni, “per consentire di eliminare il cancro e le malattie correlate in modo più definitivo e rapido”, si legge in un comunicato stampa diffuso martedì. Pur accogliendo con favore le varie misure volte ad aumentare questa vaccinazione, l’Accademia è “preoccupata” per il ritardo cumulativo dal suo inizio in Francia e difende l’estensione “praticata in molti paesi”.

In Francia, la vaccinazione contro questi virus è raccomandata alle ragazze di età compresa tra 11 e 14 anni dal 2007 e ai ragazzi dal 2021, ma meno della metà degli adolescenti è vaccinata.

“Una decisione individuale, non quella di un genitore”.

All’inizio del 2023, Emmanuel Macron ha promesso di avviare la campagna di vaccinazione per gli studenti delle scuole medie di quinta all’inizio di ottobre. I primi risultati sono inferiori al 30% sperato nella prima stagione.

Nell'ambito del programma di recupero, la vaccinazione è raccomandata anche per entrambi i sessi di età compresa tra 15 e 19 anni e fino a 26 anni solo per gli uomini che hanno rapporti sessuali con uomini o pazienti immunocompromessi. «Estendere la vaccinazione all'età adulta fino ai 26 anni per entrambi i sessi rappresenterebbe una decisione individuale e non genitoriale», senza potenziali freni, e ci sono diversi elementi che lo giustificano, stima l'Accademia di Medicina. Ciò indica che il rischio di infezione da papillomavirus continua per tutta la vita in entrambi i sessi e che il 50% dei casi di cancro alla cervice sono dovuti a infezioni acquisite dopo i vent'anni.

Responsabile di 6.000 casi di cancro ogni anno

“Se il beneficio della vaccinazione è ottimale per le persone non infette, rimane importante per le persone infette”, afferma l’Accademia. Diversi studi dimostrano l'efficacia del vaccino tra i 16 ei 26 anni sulle lesioni precancerose e sulle verruche genitali nelle donne e negli uomini. È anche ben tollerato, secondo il suo comunicato stampa.

READ  Web di scienze tecniche: celebrare la scienza

Ogni anno in Francia, l'HPV è responsabile di oltre 6.000 nuovi casi di cancro, nella maggior parte dei casi della cervice, della vulva o della vagina, ma anche del naso, dell'orecchio, della gola, dell'ano o del pene.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *