La Francia vince l’Eurovision France TV e te

La Francia vince l’Eurovision  France TV e te

Dopo la vittoria di Lisandro l’anno scorso, la Francia ha vinto ancora una volta il concorso Junior Eurovision. Zoe Klosur ha saputo conquistare il cuore dei giudici, ma anche il cuore del pubblico.
“Una vittoria popolare e professionale”, ha commentato Stefan Bern. La giovane vincitrice ha ricevuto la coppa con grande emozione, cosa che non le ha impedito di ringraziare i suoi tifosi.

La città di Nizza ha accolto con favore l’opportunità di ospitare una prestigiosa competizione europea come il Campionato EuropeoEurovisione Juniorcome ha sottolineato il sindaco della città, Christian Estrosi.

France 2 trasmette in diretta domenica 26 novembre con il dinamico duo Olivier Maine E Laurie Thielmann Sulla scena. I commenti erano obbligatori in cabina Stefan Byrne E Chiara LazzariSupportato dall’Ambasciatrice Digitale Ovinia.

In questa edizione, la giovane Zoe Clouzor, scoperta su The Voice Kids nel 2020, ha rappresentato la Francia. A 13 anni ha fatto scalpore nei Soprano, dove ha raggiunto le semifinali. La ragazza ha cantato i primi versi della sua canzone su un pianoforte rosa a forma di cuore. cuore Come il titolo del titolo che ho presentato al pubblico francese. Zoe Klosor, fan di Lady Gaga e Billie Eilish, ha sviluppato molto presto la sua passione per il canto. Colei che ha sofferto il bullismo dei suoi compagni prima di diventare famosa, ha ottenuto la sua terza vittoria nelle ultime quattro edizioni della Francia. Ha sbaragliato i suoi concorrenti provenienti da sedici paesi europei, tutti di età compresa tra i 9 e i 14 anni, in un brivido insopportabile.

Alla fine la vittoria è innegabile. La giovane cantante non solo ha raccolto i voti delle giurie nazionali con un totale di 136 punti, ma ha anche ricevuto il record di voti del pubblico, con un totale di 228 punti, 27 punti davanti a Spagna e Armenia con 180 punti, completando questo podio. .

READ  Bolloré vende le sue attività logistiche in Africa all'armatore MSC

Congratulazioni a Zoe per questa vittoria, non possiamo immaginare un regalo migliore. Questa terza vittoria per la Francia, dopo Valentina nel 2020, e Lisandro nel 2022, premia ancora una volta il forte impegno di France Télévisions per l’Eurovisione che trasmette i valori della partecipazione e del rispetto. Enormi congratulazioni ad Alexandra Reddy-Amel e al suo intero team! Grandi complimenti a tutte le squadre EBU, grazie al Nizza.

Delphine Ernot-Conce, presidente della televisione francese

Congratulazioni a Zoe per questa vittoria davanti a milioni di telespettatori europei. I nostri colori sventolano alti in questa edizione davvero speciale fin da quando si è tenuta in Francia, a Nizza. La terza vittoria della Francia è storica!

Accogliere 16 paesi in Francia e organizzare il più grande concorso canoro europeo per giovani talenti è un vero motivo di orgoglio! Grazie a tutte le delegazioni! È stato un onore!

Grazie anche a tutti i team EBU. Grazie alla città di Nizza per la vostra calorosa accoglienza.

Alexandra Redi-Amel, produttrice esecutiva e capo della delegazione francese all’Eurovision e direttrice della Diversità e dell’Intrattenimento presso France Télévisions

Terza vittoria della Francia allo Junior Eurovision

Quest’anno hanno partecipato alla competizione sedici paesi: Spagna, Malta, Ucraina, Irlanda, Regno Unito, Macedonia del Nord, Estonia, Armenia, Polonia, Georgia, Portogallo, Francia, Albania, Italia, Germania e Paesi Bassi.
Questa è la terza vittoria della Francia nella competizione Junior Eurovision e la seconda consecutiva. Il primo nella storia del Concorso Europeo Juniores.

228 punti per la Francia

La giuria ha assegnato 136 punti alla Francia. Tra i paesi che ci hanno regalato i famosi Dodici Punti ci sono Paesi Bassi, Polonia, Irlanda e Spagna. A cui vengono aggiunti i punti audience. Parte del risultato viene calcolato convertendo il numero di voti inviati in tutta Europa. La Francia ha ottenuto 92 punti, portando il punteggio finale a 228 punti.
Sul secondo gradino del podio troviamo la Spagna con 201 punti, e sul terzo gradino l’Armenia, con 180 punti totali.

READ  Questo nuovo bar in stile italiano degli anni '90 offre uno dei migliori caffè di Montreal

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *