La F1 svela il suo calendario Sprint 2024

La F1 svela il suo calendario Sprint 2024

Tuttavia, questa è la grande novità a livello dei brani selezionati: quattro brani su sei sono inclusi in questa stagione.

Si vocifera anche che la Formula 1 metterà alla prova, almeno parzialmente, il principio delle griglie di partenza invertite durante alcuni eventi Sprint.

Ci saranno gare sprint al Red Bull Ring (Austria, 28-30 giugno), Austin (USA, 18-20 ottobre), Interlagos (Brasile, 1-3 novembre) e Losail (Qatar, 29 novembre-1 dicembre).

Sono state invece lasciate Baku e Spa-Francorchamps a favore di Shanghai (Cina, 19-21 aprile) e Miami (USA, 3-5 maggio).

“Sono lieto di annunciare sei entusiasmanti circuiti di Formula 1 Sprint per la prossima stagione, inclusi due nuovi host, Shanghai e Miami, che costituiranno entrambi grandi aggiunte e offriranno gare fantastiche per tutti i nostri fan presenti e per coloro che guarderanno Pitt.» Commenta Stefano Domenicali, amministratore delegato della F1.

“Fin dalla sua nascita nel 2021, Sprint ha continuato a offrire più pubblico televisivo, più intrattenimento in pista per i fan ai Gran Premi e un maggiore coinvolgimento dei fan su piattaforme social e digitali, e non vediamo l’ora di organizzare eventi entusiasmanti nel prossimo anno”. L’italiano aggiunge.

READ  'Beautiful Baby', la commedia umana di Jim, girata a Herault

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *