Italo disco: tornerà di moda questo genere musicale degli anni '80?

Italo disco: tornerà di moda questo genere musicale degli anni '80?

Di base
La discoteca italiana è diventata popolare alla fine degli anni '70 e '80? Il gruppo italiano The Kolors ci crede con un titolo logico… “Italo Disco”.

Alla radio in questo momento c'è una canzone come nessun'altra. Non dance, non R'n'B, non pop, ma Italo disco. È cantata in italiano con musica degli anni '80, eppure è un brano del 2023: “Italo Disco” dei The Kolors. Il titolo è stato in cima alla lista dei 20 migliori titoli in Italia per gran parte dell'estate. Questa settimana si è classificata al numero 24 in “The Euro Hot 30”, una classifica dei titoli più trasmessi sulle stazioni NRJ in Europa.

Come suggerisce il nome, i The Kolors sono un gruppo pop rock originario di Napoli, Italia. I fratelli Stash e Alex Fiordespino e il terzo ladro Dario Iacoli si sono fatti conoscere nel 2015 vincendo il concorso Giovani Talenti. Dopo otto anni di attività, Italo Disco permette al gruppo di esportarsi per la prima volta a livello internazionale. Una versione inglese fu immediatamente resa popolare e giocò pesantemente sui codici italiani mostrando un pizzaiolo mentre preparava l'impasto della pizza.

Un genere musicale dimenticato

Il genere musicale della disco italiana è caduto in completo disuso. Tuttavia, ha avuto successo! Un genere musicale derivato dalla disco, emerso tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80 in Italia per poi conquistare tutta l'Europa. Il periodo di gloria fu nel periodo 1983-1988.

“Dolce Vita” di Ryan Paris, “One for You, One for Me” di La Bionda, “I Love Chopin” di Gazebo, “Self Control” di Raf o anche “Dreams” di B. Leon che fungeva da sigla per la Top 50 in Francia. Cosa hanno in comune tutte queste canzoni che hanno raggiunto il successo mondiale negli anni ’80? Appartengono al genere musicale della disco italiana.

READ  Michel Moroni svela un estratto inedito dal suo singolo "The Beautiful"!

Le caratteristiche principali della disco italiana: sintetizzatori, drum machine e l'uso di un vocoder per modificare il suono. Le melodie sono seducenti e le canzoni in inglese sono facilmente riconoscibili.

Uno stile musicale che ha influenzato gli altri

Negli anni '80 l'italo disco aveva i suoi fan ma anche i suoi detrattori. La vedono come musica commerciale o scadente. Italo Disco riceve addirittura il soprannome di “spaghetti disco”. L'italo disco scomparve alla fine degli anni '80, ispirando altri generi di musica elettronica: italo dance, euro beat o eurodance. Ha anche influenzato la musica degli Erasure, dei New Order e dei Pet Shop Boys.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *