Il Vietnam partecipa al Festival del Cinema Asiatico in Italia

Il Vietnam partecipa al Festival del Cinema Asiatico in Italia

Il Vietnam partecipa al Festival del Cinema Asiatico in Italia

Quattro film vietnamiti sono stati proiettati al Festival del Cinema Asiatico, svoltosi dal 30 marzo al 5 aprile a Roma. Essi Questa è la fine (Yasmine), Oscurità brillante (oscurità luminosa) Ceneri gloriose (Ceneri gloriose) e Memento Mori: Terra (Memento Mori: Terra).

>> Festeggiamo i 50 anni delle relazioni diplomatiche tra Vietnam e Italia

>> Apertura dell'anno Vietnam – Italia 2023 a Roma

>> Vietnam – Italia: Inaugurazione del Museo Carlo Urbani

Il Vietnam Day è stato inaugurato il 4 aprile come parte del 20H Un'edizione del Festival del Cinema Asiatico, che si svolge dal 30 marzo al 5 aprile a Roma.
Foto: VNA/CVN

L'Ambasciata del Vietnam in Italia, in coordinamento con il Comitato Organizzatore del Festival del Cinema Asiatico, ha aperto la Giornata del Vietnam nell'ambito del 20° Festival del Cinema Asiatico.H Una copia del suddetto festival, che si svolgerà dal 30 marzo al 5 aprile a Roma.

All'evento hanno partecipato ambasciatori e rappresentanti delle ambasciate dell'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN) e di altri paesi asiatici a Roma, e ospiti speciali tra cui il regista Aaron Torotto, Cao Thanh Lan e Gregor Seidl, due compositori delle musiche del film. . Memento Mori: Terracosì come i vietnamiti d'oltremare e un gran numero di residenti locali.

Gli scambi di film sono un settore importante

Intervenendo alla cerimonia di apertura, l'ambasciatore vietnamita in Italia Dung Hai Hong ha sottolineato che questa è una delle attività nel quadro dell'Anno Vietnam-Italia 2023. Gli scambi cinematografici in particolare e gli scambi culturali in generale costituiscono un'area importante per contribuire ad espandere la cooperazione . E approfondire la partnership strategica tra Vietnam e Italia.

READ  Verso un futuro radioso, come salvare un amico morto, una sirena...
Scena nel film Questa è la fine (Gelsomino) di Dang Nhat Minh.
Foto: LĐ/CVN

Durante la sua partecipazione all'Asian Film Festival di quest'anno, il Vietnam ha presentato quattro opere cinematografiche: Gelsomino Diretto da Dang Nhat Minh, Oscurità brillante (L'oscurità brillante) diretto da Aaron Toronto. Ceneri gloriose (Glorious Ashes) diretto da Bùi Thac Chuyên e Memento Mori: Terra (Memento Mori: Terra) diretto da Marcus Manh Cuong Vu. Queste sono le migliori opere cinematografiche che hanno rappresentato il cinema vietnamita per partecipare ai principali festival cinematografici internazionali.

Secondo Antonio Terminini, direttore 20H Festival del cinema asiatico, i temi di questi film quest'anno ruotano attorno alle relazioni umane nella famiglia e nella società, e alle questioni sociali legate ai minori e alle donne… Oltre alla proiezione di film, il festival ha organizzato giornate di cinema dalla Tailandia, dalla Repubblica di Corea, Giappone e Vietnam.

Arte/sindone

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *