Il principe Emanuele Filiberto di Savoia acquista una seconda squadra di calcio

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia acquista una seconda squadra di calcio

Il principe uomo d’affari non aveva intenzione di fermarsi così bene. Il principe Emanuele Filiberto di Savoia ha appena acquisito un secondo club di calcio attraverso la sua nuova holding, pochi mesi dopo aver acquistato un club del Napoli che porta il nome della dinastia dei Savoia. Una nuova sfida manageriale per il nipote dell’ultimo Re d’Italia che ora sta cercando di salvare il Real Agro Aversa in Campania.

Leggi anche: La famiglia reale italiana vuole riavere il suo tesoro di 6.700 pezzi di gemme in Banca d’Italia

Il Real Agro Aversa passa nell’hangar della Real Casa Savoia

Nel dicembre 2022, il Principe Emanuele Filiberto di Savoia intraprende una nuova avventura imprenditoriale. Principe di Venezia, figlio dell’attuale capo della Casa Reale di Savoia e nipote di Re Umberto II d’Italia, che era già a capo di un ristorante italiano a Los Angeles, fu capo di un movimento politico, interpretò nel Metaverso, giudice nello spettacolo programmi della televisione italiana, divenne patron della società calcistica.

Il principe Emanuele Filiberto crea una società per azioni, Casa Reale Holding, con tre soci. Questo nuovo possesso acquistò da Torre Annunziata il Club Savoia, circolo napoletano minacciato dalla malavita, che porta il nome della famiglia che regnava in Italia. la rivista Obiettivo Comunica che la holding del principe ha appena acquistato il suo secondo club, il Real Agro Aversa, società situata in provincia di Caserta, in Campania, che sta lottando per non retrocedere nel Girone A di Serie D.

Il Principe Emanuele Filiberto di Savoia ha costituito una holding per acquistare l’FC Savoia da Torre Annunziata e ha appena acquistato il suo secondo club, il Real Agro Aversa (Foto: David Nevier/Abacapress/ISOPIX)

Leggi anche: Le principesse Clotilde e Vittoria di Savoia ai funerali di Benedetto XVI con il re Filippo, la regina Matilde e la regina Sofia

READ  Italy Wonderland entra nelle scuole italiane

Per “Il che dà più forza al progetto di sviluppo delle nostre regioni, con maggiore attenzione al calcio per scopi sociali ed educativi”L’azienda ha detto nel suo comunicato stampa Mostra la nazione. “È molto importante per i giovani”.

immagine simbolo

Nicola Fontaine

editore

Nicolas Fontaine lavora come web editor freelance dal 2014. Dopo essere stato copywriter e autore per diversi marchi e media belgi e francesi, è specializzato in notizie reali. Nicolas è ora caporedattore di Histoires royales. [email protected]


You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *