Il mondo politico è in subbuglio per una polemica improvvisa

Il mondo politico è in subbuglio per una polemica improvvisa

In Ucraina, dopo mesi di unità nazionale dall’invasione russa del febbraio 2022, un’improvvisa polemica ha cominciato a scuotere il mondo politico: nei giorni scorsi due deputati del partito di Volodymyr Zelenskyj, Servo del popolo, hanno criticato pubblicamente il presidente . La leadership dell’esercito ucraino lo accusa di mancanza di pianificazione strategica. Questa questione suscitò scalpore a Kiev, mentre il generale Valery Zalozhny rimase la figura più popolare tra gli ucraini. Potrebbe esserci una disputa tra la leadership civile del paese e la sua leadership militare?

Pubblicato su:

2 minuti

Con il nostro corrispondente a Kiev. Stefan Siohan

A volte è meglio pensarci due volte prima di pubblicare qualcosa su Facebook, forse è quello che dovrebbe dirsi la deputata Marianna Pezuhla, che lo scorso fine settimana ha rilasciato una dichiarazione in cui scriveva che il capo dell’esercito ucraino non aveva rilasciato un documento di pianificazione militare strategica. Per l’anno 2024.

critiche tiepide

La giovane donna, che era membro della commissione di difesa del parlamento ed era quasi sconosciuta prima dell’invasione, ha chiesto le dimissioni di Valery Zalozny, il primo soldato del paese. Il problema è che, quasi nello stesso momento, anche David Arakhamia, leader molto influente della fazione parlamentare del partito Servitore del Popolo, il partito di Volodymyr Zelenskyj, ha parlato in un’intervista in cui ha criticato a metà la leadership militare del paese. e la leadership militare del paese. Non prevedendo le sfide che dovrà affrontare sul campo di battaglia.

La vita politica ucraina si sta svegliando

E ora, come per incanto, la vita politica ucraina, che dal febbraio 2022 era un po’ sotto l’estintore, si è improvvisamente risvegliata, i due parlamentari si sono apertamente criticati a vicenda, e tutta Kiev si è chiesta se i suddetti deputati fossero regolarmente in servizio. servizio. In ogni caso, l’ufficio di Volodymyr Zelenskyj ha preso attentamente le distanze dalle dichiarazioni dei due deputati, affermando che il presidente e Zalozhny lavorano insieme mano nella mano.

READ  Irlanda: britannico arrestato per aver minacciato di uccidere un membro del Parlamento

Ora, mentre i risultati contrastanti del contrattacco del 2023 vengono accettati, e mentre una più ampia mobilitazione si profila nel 2024, l’esecutivo potrebbe essere tentato di incolpare i leader militari dei suoi errori di giudizio.

Leggi ancheL’Ucraina “non si arrenderà” alla Russia, dice Dmytro Kuleba alla NATO

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *