Guerra a Gaza: “Nessuno ci fermerà”, avverte Netanyahu

Guerra a Gaza: “Nessuno ci fermerà”, avverte Netanyahu

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha avvertito sabato che “nessuno” fermerà il suo Paese nella guerra che sta conducendo nella Striscia di Gaza in risposta al sanguinoso attacco compiuto da Hamas il 7 ottobre.

• Leggi anche: L’agenzia delle Nazioni Unite afferma che la guerra di Gaza è una “macchia sulla nostra comune umanità”.

• Leggi anche: Circa 100 giorni di guerra tra Israele e Hamas

• Leggi anche: Gaza: Gli ostaggi riceveranno medicine “nei prossimi giorni”

“Nessuno ci fermerà, né L’Aia, né l’Asse del Male, né nessun altro”, ha detto durante una conferenza stampa a Tel Aviv, riferendosi specificamente alla richiesta del Sudafrica davanti alla Corte internazionale di giustizia. ) accusando Israele di aver commesso un genocidio nella Striscia di Gaza.

Egli ha sottolineato che le operazioni militari hanno già consentito “l'eliminazione della maggior parte delle brigate di Hamas” guidate dal movimento islamico nei territori palestinesi.

Inoltre, sulla questione dei palestinesi sfollati a causa dei combattimenti – circa 1,9 milioni di persone sui 2,4 milioni di abitanti di Gaza secondo le Nazioni Unite – Benjamin Netanyahu ha osservato che “esiste un diritto internazionale che dice una cosa semplice: sfollate e sfollate la popolazione”. Non restituirli finché esiste il pericolo. “Il pericolo c'è.”

La guerra è scoppiata il 7 ottobre scorso a causa degli attacchi lanciati da Hamas, che hanno portato all'uccisione di circa 1.140 persone, la maggior parte civili, in territorio israeliano, secondo un conteggio dell'Agence France-Presse basato su dati israeliani.

La guerra a Gaza, iniziata in risposta a Israele, ha ucciso 23.843 persone, la maggior parte delle quali donne e minori, secondo l'ultimo rapporto del Ministero della Salute di Hamas.

READ  Detenzione carceraria. Un centinaio di detenuti si rifiutano di tornare nelle proprie celle

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *