Gli studenti delle scuole medie discutono della salute sessuale con i caregiver

Gli studenti delle scuole medie discutono della salute sessuale con i caregiver

Nell’ambito della Settimana nazionale della salute sessuale, il 3, 4 e 6 giugno 2024 sono state adottate misure preventive con cinque classi da 6H (circa 140 studenti) del Niort Philippe du Commine College attraverso incontri con gli specialisti dell’Ospedale Niort.

Workshop a metà trimestre, misti, divertenti e adattati, condotti da coppie di accompagnatori, hanno permesso di affrontare i temi della pubertà e del consenso. Casella delle domande inviata dagli studenti e Piccole illustrazioni di intimità, la cui autrice, Tiffin Djomgaard, un’ostetrica, era tra i quattro operatori sanitari presenti, a sostegno delle discussioni. Se questo argomento è trattato anche in Scienze della Vita e della Terra (SVT), “In termini di prevenzione, quanto prima l’azione avviene, quanto più spesso viene eseguita, tanto più efficace è”.“, conferma Aurélie Courtad, del Centro libero di informazione, screening e diagnosi delle malattie sessualmente trasmissibili (Cegidd).

Jerome Sintis, direttore del collegio, aggiunge che a questi temi è legata anche la prevenzione in materia sessuale “Molestie, uguaglianza di genere, ecc. Conoscere te stesso significa rispettare te stesso e rispettare gli altri”..

READ  Perché ai panda giganti piace pulirsi con lo sterco di cavallo?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *