Dopo essere rimasta ferita a Disneyland, fa causa al parco… e a Pippo!

Dopo essere rimasta ferita a Disneyland, fa causa al parco… e a Pippo!

Una donna ha intentato una causa contro la Disney dopo che un artista di Pippo le è caduto accidentalmente addosso, ferendola gravemente, durante una visita a Disneyland in California due anni fa.

L'incidente è avvenuto il 3 aprile 2022 mentre Katrina Griffin stava visitando il parco a tema con sua figlia. La madre verrà fermata qualche istante per allacciarsi le scarpe. In quel momento, il traduttore del personaggio notoriamente goffo sarebbe inciampato e le sarebbe caduto addosso, ha riferito SFGate.

La donna ha poi subito “lesioni gravi, debilitanti e permanenti che hanno richiesto cure mediche importanti”, secondo il documento del tribunale riportato dai media locali.

Quindi, dopo questo evento, Katrina Griffin ha deciso di citare in giudizio la società del parco divertimenti, il traduttore di Pippo e il dipendente che accompagnava il personaggio. Secondo lei, il dipendente responsabile di garantire che Pippo avesse interazioni sicure con i visitatori ha mancato al suo dovere non impedendo la collisione.

Ritenendo che le sue ferite “si tradurranno in un'invalidità permanente”, la donna chiede il risarcimento dei danni per le sue fatture sanitarie e per la perdita di reddito causata dall'incidente.

Disneyland non ha risposto alle richieste di interviste riguardanti questo evento.

READ  L'esercito birmano ha arrestato Aung San Suu Kyi

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *