Coppa Davis a Drummondville

Coppa Davis a Drummondville

Tennis. Nell’ambito di uno storico tour attraverso il Canada, quest’estate la Coppa Davis si svolgerà a Drummondville.

L’evento si svolgerà venerdì 2 giugno, durante l’happy hour nel Parco Laurent-Bernier. Gli appassionati di tennis possono scattare foto con il trofeo. Eugène Lapierre, del Tennis Club of Canada, e un rappresentante del Team Canada saranno presenti per commemorare la storica vittoria degli appassionati di tennis nella finale della Coppa Davis in Spagna.

Nell’ambito del Davis Cup Champions Tour, l’iconico trofeo farà tappa in tutte le 10 province canadesi. La Coppa Davis sarà esposta in vari luoghi pubblici, in particolare durante la sezione femminile del National Bank Open di Montreal, dal 4 al 13 agosto.

“Portare la famosa Coppa Davis da costa a costa è un grande privilegio e non un’impresa da poco”, ha dichiarato Michael Downey, Presidente e CEO di Tennis Canada. Vogliamo che gli appassionati di tennis di tutto il Canada possano dare un’occhiata a questo trofeo straordinario e condividere la proverbiale vittoria del Team Canada”.

“Altri paesi hanno già organizzato tour del genere, ma il nostro paese stabilirà un record mondiale di chilometri percorsi. Lungo la strada, migliaia di canadesi di tutte le età avranno un assaggio di giocare a tennis.

Il giorno dopo aver vinto il Drummondville Tennis Challenger lo scorso novembre, Vasek Posposil ha aiutato il Canada a vincere la finale della Coppa Davis. (Foto d’archivio, Ghislaine Bergeron)

Fondata nel 1900, la Coppa Davis è la più prestigiosa competizione internazionale di tennis a squadre. Lo scorso novembre, Felix Auger-Aliassime, Denis Shapovalov, Vasek Pospisil, Alexis Gallarno, Gabriel Diallo e il capitano Frank Dancevich hanno aiutato il Canada ad alzare il trofeo per la prima volta nei 123 anni di storia della competizione. Pochi giorni fa, loro tre lavoravano al National Bank Challenger di Drummondville.

READ  Italia. Gli attivisti condannano l'ingerenza del Parlamento europeo negli affari interni del Marocco, definendola "illegale" e "inaccettabile"

“Quando abbiamo sollevato il trofeo a novembre, abbiamo provato un travolgente senso di orgoglio, non solo per la squadra, ma per tutti coloro che sono coinvolti nel nostro successo”, ha dichiarato Frank Dansewicz. Ora essere in grado di condividere tutto ciò che abbiamo realizzato con il resto del Canada mostrando il trofeo in tutto il paese rende questo momento ancora più speciale”.

Il Canada inizierà la difesa del titolo a Bologna, in Italia, dal 12 al 17 settembre. La finale della Coppa Davis si terrà dal 21 al 26 novembre a Malaga, in Spagna.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *