Con l’avvicinarsi della data delle elezioni | La Russia vuole cancellare Alexei Navalny dai social network

(Mosca) La gendarmeria Internet russa Roskomnadzor ha annunciato, mercoledì, di voler bloccare gli account sui social network legati all’avversario incarcerato Alexei Navalny, da cui sono già stati bloccati decine di siti questa settimana.


In una lettera inviata all’AFP, Roskomnadzor ha indicato che i conti delle “organizzazioni estremiste” di Alexei Navalny, così come i conti delle sue filiali regionali in tutta la Russia, dovrebbero essere bloccati.

Foto di Anton Vaganov, archivi Reuters

Un lavoratore copre un murale raffigurante l’avversario russo imprigionato Alexei Navalny a San Pietroburgo, in Russia, il 28 aprile 2021. La didascalia in russo significa: “Eroe della Nuova Era”.

L’organizzazione afferma che i conti contengono “appelli per attività estremiste e disordini di massa” e chiede sostegno finanziario alle organizzazioni avversarie.

49 siti web sono già bloccati

Lunedì il Roskomnadzor ha bloccato 49 siti web collegati all’avversario, attualmente in carcere.

I suoi alleati stanno denunciando le nuove misure volte a interrompere le attività dell’opposizione in vista delle elezioni parlamentari di settembre, in mezzo alla crescente impopolarità del partito al governo Russia Unita.

A giugno, il sistema giudiziario russo ha definito “estremiste” le organizzazioni di Alexei Navalny e ne ha ordinato la liquidazione.

I dipendenti di gruppi ritenuti “estremisti” rischiano dure pene detentive e non possono partecipare alle elezioni da quando è stata approvata una legge a giugno.

Avvelenato, poi imprigionato

Alexei Navalny, 45 anni, è stato arrestato a gennaio al suo ritorno in Russia dopo diversi mesi di convalescenza in Germania mentre si stava riprendendo da un avvelenamento di cui accusa il Cremlino. È stato condannato a due anni e mezzo di carcere in un caso risalente al 2014, che ha denunciato come politicamente motivato.

READ  USA: Senza aumentare il tetto del debito, il rischio di default

Martedì ha esortato i suoi sostenitori, in un messaggio pubblicato su Facebook, a compilare e scaricare la sua app per il “voto intelligente”, una tecnologia che ha promosso per dare il proprio voto a qualsiasi candidato che possa battere la Russia.

Uno dei suoi più stretti alleati, Leonid Volkov, ha detto all’AFP martedì che Roskomnadzor stava cercando di bloccare i canali YouTube dell’avversario.

Le elezioni legislative si terranno nell’arco di tre giorni a causa della pandemia di coronavirus, dal 17 al 19 settembre.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *