Come proteggere le tue piante dagli insetti

Lo svantaggio principale dei cetrioli in crescita è che sono spesso attaccati dai coleotteri delle foglie, che sono insetti gialli a strisce nere le cui larve sono di colore rosso-arancio.

• Leggi anche: Sette varietà di cetrioli da scoprire quest’estate

Lo scarabeo fogliare predilige i cetrioli, ma si nutre anche delle foglie e dei fiori della maggior parte delle piante appartenenti alla famiglia delle cucurbitacee (zucca, zucca e meloni).

Sfortunatamente, oltre a divorare le piante, questo insetto è un vettore di malattie come l’oidio e l’avvizzimento batterico, e diffonde queste malattie ovunque vada, causando l’ingiallimento, l’avvizzimento e la morte del fogliame del cetriolo.

Il modo più efficace per evitare danni da scarabeo è far crescere le tue piante al riparo. L’opzione ideale è coltivare i cetrioli sotto una piccola struttura ricoperta permanentemente di agrotessile, una specie di velo trasparente che protegge le piante dagli insetti senza impedire alla luce solare di toccare le loro foglie.

Tuttavia, poiché gli insetti impollinatori non possono accedere alle piante in questo modo, dovrai impollinare i fiori manualmente, utilizzando un pennello.

READ  In Polonia, gli ucraini in età da combattente temono che gli venga negato il passaporto

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *