Cinque paesi occidentali appoggiano il caso dei crimini di guerra dell’Ucraina

https://assets-decodeurs.lemonde.fr/redacweb/ukraine-cartes-infographic/derniere-maj-ukraine-avancee-russe.pnghttps://assets-decodeurs.lemonde.fr/redacweb/ukraine-cartes-infographic/derniere-maj-ukraine-avancee-russe.png30Stato sulla mappaIngrandisci

Contesto

Trasmissione in diretta di Solène L’Hénoret, Eléa Pommiers e Alexandre Priam

Foto di copertina: il sergente Vadim Chichymarin è in piedi durante l’inizio del processo a Kiev, in Ucraina. Il 21enne sottufficiale russo è sotto processo per crimini di guerra. Giovedì 19 maggio 2022. Roman Hritsina/AFP

I contributi sono temporaneamente disabilitati per questa trasmissione in diretta.

  • I funzionari della giustizia di cinque paesi occidentali formano la cosiddetta alleanza “I cinque occhi” (Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito) hanno annunciato giovedì il loro sostegno alle misure legali adottate dall’Ucraina volte a perseguire i crimini di guerra legati all’invasione russa. Lo ha detto il ministro della Giustizia o il procuratore generale in una nota “conserva” Il procuratore generale ucraino Irina Venediktova si è adoperato per ritenere responsabili i responsabili “Crimini di guerra commessi durante l’invasione russa”.
  • Giovedì Mosca ha annunciato l’espulsione Cinque diplomatici portoghesiIn risposta alle azioni di Lisbona di dieci diplomatici russi sulla scia dell’attacco russo all’Ucraina. Il Cremlino aveva già annunciato mercoledì l’espulsione di 34 diplomatici francesi, 24 italiani e 27 spagnoli.
  • Giovedì sera, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato $ 40 miliardi (€ 37,7 miliardi) per l’Ucraina. In questa circostanza, sei miliardi di dollari dovrebbero consentire all’Ucraina di dotarsi di veicoli blindati e rafforzare la propria difesa antiaerea.
  • Presentato da Joe Biden, giovedì a Washington, Il primo ministro svedese Magdalena Andersson e il presidente finlandese Sauli NiinistöPer dimostrare, ancora una volta, il suo sostegno entusiasta all’adesione dei loro paesi all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO).
  • Giovedì, il ministero della Difesa russo ha annunciato che 1.730 soldati ucraini sono rintanati nel sito siderurgico di Azovstal. Mariupol Da lunedì ha rinunciato. Nella regione di Luhansk, nel Donbass, almeno dodici persone sono state uccise e altre quaranta sono rimaste ferite Severodoneck.
  • La Russia ha annunciato di voler isolare l’Ucraina da essa Centrale nucleare di Zaporizhiala più grande d’Europa, occupata dall’esercito russo, a meno che Kiev non paghi Mosca per l’elettricità prodotta.
  • Il cancelliere tedesco Olaf Schulz Ha dichiarato di non sostenere la concessione all’Ucraina di a “scorciatoia” Con l’intento di entrare a far parte dell’Unione Europea, facendo riferimento ad a La necessità di equità nei confronti dei sei paesi dei Balcani occidentali che l’ha voluto così a lungo.
  • I migliori produttori di denaro nel G7 Si sono riuniti in Germania per cercare di mantenere a galla le finanze dell’Ucraina e per valutare le conseguenze della guerra sull’economia globale: inflazione associata in particolare all’aumento dei prezzi dell’energia, minacce di una crisi alimentare e lo spettro dell’eccessivo indebitamento di molti paesi in via di sviluppo.
  • L’ex cancelliere tedesco Gerhard SchroederLa commissione Bilancio del Bundestag, la camera bassa del parlamento tedesco, ha riferito che, essendo stato vicino a Vladimir Putin e ricoprendo molti incarichi in società russe, è stato privato di parte dei suoi vantaggi di ex leader, compresa l’assegnazione di incarichi .
READ  La TV francese declassa Ronaldo e Portogallo poiché il classico "Ghost" sostituisce le qualificazioni ai Mondiali dopo l'uscita dell'Italia

Leggi tutti i nostri articoli, analisi e rapporti sulla guerra in Ucraina

decodifica. La Russia espelle 34 diplomatici francesi in mezzo a una crisi nel dialogo tra Putin e Macron

un romanzo. I sei mesi che hanno spinto Finlandia e Svezia nelle braccia della NATO

Analitica. La Turchia investe il suo sostegno a Svezia e Finlandia, candidate alla Nato

un romanzo. GPA: La situazione complicata dopo la nascita di madri surrogate ucraine in Francia.

un romanzo. Aiuti militari: l’Ue “non lascerà l’Ucraina povera”

un romanzo. In Russia, gli uffici militari sono stati attaccati con bombe molotov

un romanzo. Nello stabilimento Azovstal è vietata la pioggia di bombe incendiarie

Trovate la diretta di ieri a questo link.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.