Cina: almeno 15 persone uccise in un incendio in un edificio residenziale

Cina: almeno 15 persone uccise in un incendio in un edificio residenziale

Enormi fiamme nel cuore della notte: l'incendio di venerdì in un edificio residenziale ha ucciso almeno 15 persone e ne ha ferite altre 44 nella Cina orientale, secondo un rapporto preliminare annunciato sabato dalle autorità della città di Nanchino.

• Leggi anche: [À VOIR] Spagna: quattro morti in un incendio in un edificio a Valencia

Le autorità hanno dichiarato in una conferenza tenutasi nelle prime ore di sabato che le cause dell'incendio sono sotto inchiesta, ma le prime indicazioni indicano che l'incendio è scoppiato dove si trovavano due biciclette elettriche.

Nanchino, che era la capitale imperiale, si trova a circa 260 chilometri a nord-ovest di Shanghai.

Il sindaco della città Chen Qichang ha offerto le sue condoglianze e le sue scuse alle famiglie delle vittime.

Secondo le autorità, delle 44 persone portate in ospedale, due sono in gravi condizioni.

L'incendio, scoppiato alle 4:39 (20:39 GMT) di venerdì, probabilmente ha colto i residenti addormentati mentre dormivano.

Secondo i servizi di emergenza, per domare l'incendio sono state mobilitate 25 automezzi dei vigili del fuoco.

Le immagini pubblicate sui social media cinesi mostrano la cima di un grattacielo in fiamme nel cuore della notte, da cui fuoriesce un enorme fumo nero.

Impara le lezioni

Altre foto mostrano enormi fiamme che divorano diversi piani dell'edificio. Nelle vicinanze, nel buio, si vedevano le luci lampeggianti dei mezzi di soccorso.

READ  Grecia: una madre uccide le sue tre figlie in tre anni

Nei video ripresi la mattina presto, probabilmente dopo lo spegnimento dell'incendio, si vedeva del fumo bianco proveniente da almeno cinque punti diversi dell'edificio.

Incendi e altri incidenti mortali sono comuni in Cina a causa dell’applicazione talvolta lassista degli standard di sicurezza.

A gennaio almeno 39 persone sono morte in un incendio in un negozio nel centro del Paese.

L'incendio è scoppiato nel seminterrato di un negozio quando i lavoratori “hanno violato le regole” mentre lavoravano, secondo le autorità.

Il presidente cinese Xi Jinping ha poi chiesto di trarre lezioni dal disastro per evitare ulteriori tragedie.

Cinque giorni fa, 13 studenti sono morti in un incendio scoppiato nel dormitorio di un collegio.

Nell’aprile 2023, un raro incendio a Pechino ha ucciso 29 persone e costretto i pazienti disperati a gettarsi dalle finestre per scappare.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *