ChatGPT avrà presto voce e visione

ChatGPT avrà presto voce e visione

L’interfaccia che l’ha resa famosaIntelligenza artificiale Generator (in grado di produrre testi, immagini e altri contenuti sulla base di una semplice richiesta nel linguaggio quotidiano) sarà presto in grado di elaborare richieste contenenti immagini e di discutere verbalmente con i suoi utenti.

Gli utenti di Internet potranno, ad esempio, scattare una foto di un monumento e Fai una chiacchierata con ChatGPT sulla storia dell’edificio, o addirittura mostrare al programma cosa c’è nel loro frigorifero in modo che possa dare loro una ricetta, suggerisce OpenAI in un comunicato stampa.

Questi nuovi strumenti verranno implementati nelle prossime due settimane ai membri paganti del servizio ChatGPT Plus o alle organizzazioni che sono clienti del servizio.

L’azienda ha annunciato l’aggiunta anticipata di tali funzionalità lo scorso marzo, quando ha introdotto GPT-4, l’ultima versione del suo modello linguistico. (Una nuova finestra)

GPT-4 è multimediale, il che significa che può gestire dati diversi dal testo o dal codice del computer.

pericoli Dalle allucinazioni Esiste ancora

Il successo di ChatGPT dalla fine del 2022 ha portato a una grande corsa perIntelligenza artificiale Generativo tra i giganti della tecnologia Google e Microsoft in testa.

Tuttavia, anche la rapida implementazione di questi programmi ancora scarsamente organizzati suscita molta preoccupazione, soprattutto perché tende a farlo allucinazioneCiò significa inventare risposte da zero.

I modelli che supportano la visione presentano nuove sfide, presenta OpenAI in un comunicato stampa. Tra questi, rileva l’azienda Possono avere allucinazioni, ma anche il rischio di fidarsi dell’interpretazione delle immagini da parte della modella in zone ad alto rischio.

La startup afferma di avere Test del modello Su argomenti come l’estremismo e la conoscenza scientifica, si basa sugli usi della vita reale e sul feedback dei netizen per il miglioramento.

READ  Fai attenzione a queste app con periodi di prova gratuiti

Limita anche le capacità di ChatGPT Analisi delle personePerché l’interfaccia Non è sempre accurato e questi sistemi devono rispettare la riservatezza delle persone.

Spotify collabora con OpenAI

Lunedì anche la piattaforma di streaming Spotify ha annunciato una partnership con OpenAI per tradurre i podcast dal vivoIntelligenza artificiale.

Le presentazioni registrate in inglese verranno ora presentate in altre lingue Pur mantenendo le caratteristiche acustiche distintive dell’altoparlanteLo riferisce il servizio in un comunicato.

L’azienda svedese conferma che la nuova tecnologia di generazione audio è di OpenAI Riproduce lo schema degli altoparlanti originale, consentendo un’esperienza di ascolto più autentica, personale e naturale rispetto al doppiaggio tradizionale.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *