Champ e Major, i cani di Biden, sono arrivati ​​alla Casa Bianca

Washington | Champ e Major, il pastore tedesco del marito di Biden, sono arrivati ​​alla Casa Bianca domenica, ha annunciato lunedì la squadra della First Lady, continuando una tradizione che era stata prima di Donald Trump per più di un secolo.

Nelle foto trasmesse dalla Casa Bianca, i due cani possono essere visti scherzare o riposare sui prati del 1600 di Pennsylvania Avenue, con l’obelisco del Monumento a Washington come sfondo.

Leggi anche: Joe Biden revoca il divieto per le persone transgender di prestare servizio militare

Leggi anche: Joe Biden vuole rafforzare il Made in America

Nella famiglia Biden dal 2008, Major si è unito a Champ nel 2018. Quest’ultimo domenica è diventato il primo cane ad essere adottato in un rifugio della Casa Bianca, un potente simbolo degli americani, molto legato al “migliore amico dell’uomo”.

Durante la campagna, Joe Biden, desideroso di emergere come un uomo caldo e appassionato, non ha esitato a suonare su questo delicato accordo.

Ha straordinariamente pubblicato su Instagram foto di cani nei suoi colori e ha aggiunto nella didascalia: “Forse sono un po ‘di parte, ma penso che Champ e Major faranno i loro primi adorabili cani!” “

READ  È stato fotografato un raro pinguino giallo

Al contrario, il disinteresse di Donald Trump per i cani è stato regolarmente identificato dai suoi detrattori, che hanno creato magliette con la frase “non ha nemmeno un cane”, che secondo loro è la prova conclusiva della sua mancanza di cuore.

Per accontentare gli amanti dei cani e dei gatti, Joe e Jill Biden hanno annunciato alla fine di novembre che avrebbero potuto adottare un gatto, una volta installato nella residenza presidenziale.

“Mi chiedo anche cosa succederà alla chat, perché so che la notizia dominerà Internet quando sarà annunciata”, ha detto domenica la portavoce della Casa Bianca Jane Psaki in una dichiarazione rispondendo alle domande dei cittadini della rete.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *