Campi di Dyson o anomalie cosmiche

Campi di Dyson o anomalie cosmiche

I due team di astronomi, in Svezia e in Italia, che hanno pubblicato i loro risultati sulla piattaforma di pre-pubblicazione ArXiv, si affrettano ad aggiungere che non possiamo, al momento, escludere ipotesi più realistiche per spiegare la stranezza di queste 60 stelle.

Concetto di campo Dyson » Deriva da una logica apparentemente logica: se assumiamo che qualsiasi civiltà (molto) tecnologicamente avanzata abbia bisogno di sempre più energia per soddisfare i suoi bisogni, arriverà un momento in cui i pannelli solari sul pianeta non saranno più sufficienti. Il modo migliore per raccogliere ogni fotone di energia solare è circondare la sua stella con una palla di pannelli solari: afferma il fisico e matematico Freeman Dyson. Questo è stato menzionato nel 1960Questo è quello che venne chiamato il campo di Dyson. Lui stesso ha ammesso di essersi ispirato ad un romanzo di fantascienza, Creatore di stellepubblicato nel 1937.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Così non perderai nessuna notizia scientifica e saprai tutto sui nostri sforzi per combattere le fake news e la disinformazione!

Ha il concetto Un vantaggio per i cacciatori di civiltà extraterrestri : In teoria, potremmo rilevare una stella circondata da una sfera del genere a grandi distanze, a causa della radiazione infrarossa che questa “costruzione” genererebbe, che è permanentemente riscaldata dall’”interno”.

Tuttavia, questo concetto è stato ampiamente criticato: alle limitazioni meccaniche Ciò renderebbe impossibile un “guscio” molto rigido, in termini di energia necessaria per realizzarlo, e realisticamente per un’azienda la cui costruzione durerebbe almeno 800 anni, secondo Dyson.

Ma l’idea è sufficiente per ispirare questi due team di astronomi Scegli di combinare i dati Dal satellite europeo Gaia – che mappa miliardi di stelle nella nostra galassia – con dati provenienti da varie osservazioni del cielo a infrarossi. Dei 5 milioni di stelle iscritte a questi database, Ne hanno tenuti 60 Il cui “eccesso” di radiazioni infrarosse non può essere spiegato da fenomeni naturali, come affermano nei loro stessi articoli: è una questione 7 nane rosse Si trova a meno di 900 anni luce dalla Terra 53 stelle più grandiAlcuni sono di dimensioni simili al nostro Sole, situato a meno di 6.500 anni luce di distanza.

READ  Dopo essere caduta in un wormhole, la navicella può inviare un messaggio!

Il prossimo passo potrebbe essere il telescopio spaziale James Webb, che potrebbe teoricamente determinare se questo segnale infrarosso proviene da una crosta solida o, ad esempio, da un’enorme nuvola di detriti rocciosi, che rappresenta un pianeta in formazione.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *