Biden dice di non conoscere il contenuto dei documenti riservati nel suo vecchio ufficio

(Città del Messico) Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato di non essere a conoscenza del contenuto di documenti riservati risalenti al suo vicepresidente sotto Barack Obama (2009-2017) che sono stati trovati in un ufficio che a volte usava come luogo di lavoro.


“Sono stato informato di questa scoperta e sono rimasto sorpreso di apprendere che i documenti relativi al governo sono stati trasferiti a questo ufficio. Ma non so cosa ci sia nei documenti”, ha detto il presidente Usa ai giornalisti a margine di un vertice con il Presidente messicano e primo ministro canadese a Città del Messico.

Ha confermato che i suoi avvocati “coopereranno pienamente” all’esame di questi documenti, esprimendo la speranza che tale esame finisca “presto”.

I documenti sono stati trovati “quando il mio avvocato ha ripulito il mio ufficio all’Università della Pennsylvania”, spiega Joe Biden.

Una volta che gli avvocati hanno scoperto che parte di esso era classificato, “hanno fatto quello che dovevano fare e hanno chiamato gli archivi” per consegnarlo, secondo il presidente.

Quel “piccolo numero di documenti classificati come classificati” è stato trovato in una “cassaforte chiusa a chiave” presso il Ben Biden Center, un think tank affiliato all’Università della Pennsylvania, ha detto lunedì Richard Sauber, consulente legale del presidente.

“I documenti non sono stati oggetto di alcuna richiesta o richiesta preventiva”, e dalla loro consegna agli archivi, gli avvocati di Joe Biden hanno continuato a collaborare per “assicurare che gli archivi siano in loro possesso da qualsiasi archivio del processo Obama-Biden”. amministrazione”, ha aggiunto.

L’FBI ha condotto ad agosto una spettacolare perquisizione della residenza di Donald Trump in Florida per recuperare migliaia di documenti, tra cui un centinaio di segreti della difesa classificati, che l’ex presidente ha preso dopo aver lasciato la Casa Bianca e che aveva fino ad allora. Rifiuto di tornare in archivio.

READ  Obiettivo dei cospiratori, una società di computer che rivendica 2,7 miliardi di dollari da Fox News

Secondo notizie di stampa, questi documenti segreti sequestrati nel suo club di Mar-a-Lago contengono informazioni particolarmente sensibili su Cina e Iran, oltre a segreti nucleari.

“Quando l’FBI perquisirà molte delle residenze di Joe Biden, o anche la Casa Bianca?”, ha risposto Donald Trump in un comunicato stampa.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *