Android 14 ti aiuterà a trovare sfondi originali… grazie all’intelligenza artificiale e agli emoji

Android 14 ti aiuterà a trovare sfondi originali… grazie all’intelligenza artificiale e agli emoji

Google ha annunciato diverse nuove funzionalità per Android 14 per aiutare i suoi utenti a creare sfondi unici.

Mentre Google ha già annunciato nuove funzionalità per quanto riguarda la sua app. Trova il mio dispositivo L’azienda ha alzato il velo anche sulle novità estetiche di Android 14, la prossima versione del suo sistema operativo.

Se l’azienda ha già introdotto funzioni avanzate di personalizzazione grafica con Material You, l’azienda ha approfittato della conferenza Google I/O per svelare nuove funzioni di personalizzazione basate sull’intelligenza artificiale, in particolare per la schermata di blocco e lo sfondo.

Proprio come Apple lo offre ora da iOS 16, Android 14 consentirà agli utenti di modificare ulteriormente la schermata di blocco. Sarà così possibile per gli utenti modificare il tipo di connessione visualizzato. Gli utenti potranno anche integrare scorciatoie con le loro app più utilizzate.

Sfondi basati su emoji

Un’altra personalizzazione introdotta su Android 14, sfondi emoji. Concretamente, gli utenti possono scegliere non un’immagine come sfondo, ma diversi emoji. Android 14 creerà quindi uno sfondo basato su queste emoji, ma anche sul design scelto dall’utente o sul colore dello sfondo.

Inoltre, gli emoji sullo sfondo sono interattivi. Una sorta di promemoria di ciò che Google ha realmente fatto con il retro del suo primo telefono Nexus, il Nexus One, nel 2010.

Infine, Google consentirà anche agli utenti di creare “sfondi cinematografici”. Sulla base dell’immagine, saranno in grado di creare un effetto 3D con parallasse visibile quando gli utenti inclinano i loro smartphone.

Non c’è bisogno di aspettare Android 14, queste funzionalità saranno disponibili sugli smartphone Pixel il prossimo mese.

READ  Il misterioso spazioplano X-37B si prepara per una nuova missione nello spazio, la cui durata solleva interrogativi

Intelligenza artificiale generativa al servizio di un background unico

Android 14 potrà anche utilizzare l’intelligenza artificiale per creare sfondi originali. Tuttavia, questa funzione verrà implementata entro la fine dell’anno, in autunno.

Oltre a questo, Google ha anche annunciato questa volta una novità per quanto riguarda la sua app di messaggistica, Google Messages. Ora, durante la digitazione di un messaggio nel campo di testo, agli utenti verranno suggerite risposte parafrasate in base al tono desiderato. Ad esempio, se all’inizio scrivono “ Mangiamo? Un suggerimento in tono professionale può dare. Vuoi che pranziamo insieme? “.


Vuoi entrare a far parte di una community di appassionati? Il nostro disaccordo Vi dà il benvenuto, è un luogo di mutua assistenza e passione per la tecnologia.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *