35 anni di acquisti hanno cambiato la storia dell’Italia

La partenza di Farina nel 1986 ha portato all’arrivo di Silvio Berlusconi. Berlusconi è arrivato il 20 febbraio dello stesso annoDopo qualche anno di riposo tra i rossoneri.

L’arrivo di Berlusconi ha rivoluzionato il club. L’imprenditore dell’epoca, che ha acquisito i negozi di video Blockbuster e creato Fininvest, è ora Mediaset, Ha affidato la gestione della squadra ad Arrigo Saki.

Ben presto l’italiano ha cambiato volto alla squadra. Sacchi ha fatto del Milan una delle migliori squadre della storia. Sono arrivati ​​Gullit, Pallone d’Oro e Van Basten, così come Ancelotti.

Tuttavia, non tutti gli inizi sono poetici. Se la prima metà della stagione rossonera vede Saki interrogarsi, La seconda metà della stagione ha cambiato tutto.

Il calcio totale al Milan glielo ha permesso Vincere la Coppa dei Campioni due volte di seguito, Con Van Basten come protagonista e ha vinto il Pallone d’Oro tre volte tra il 1988 e il 1992.

Berlusconi ha finalmente lasciato il Milan il 13 aprile 2017, quando ha venduto il club a Rossoneri Sport Investment Lux.

Sono passati 35 anni da Berlusconi Entra nel club e cambia la storia dei rossoneri, Per renderlo uno dei club di maggior successo in tutto il mondo del calcio.

READ  Il Canada lancia un'iniziativa globale contro la detenzione arbitraria

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *