Una giovane donna morsa da uno squalo in Florida, attacchi ripetuti

Gli squali aumentano in Florida, così come gli attacchi, come la giovane donna che ne è stata vittima.

Una ragazza americana di 17 anni che pescava molluschi nel Golfo del Messico, a nord-ovest della Florida, è stata attaccata da uno squalo selvatico alla gamba destra. Il mostro inizialmente ha rilasciato la sua vittima, prima di riprendere l’attacco.

Poi il fratello della giovane, un vigile del fuoco di 22 anni, ha combattuto con l’animale nel tentativo di liberare la sorella dai suoi artigli, ed è riuscito a spaventarlo.

Ha poi caricato sua sorella sulla barca e le ha prestato i primi soccorsi prima di portarla in ospedale. Non sappiamo al momento se la sua gamba può essere curata.

Secondo molti esperti, sembra che “al momento non ce ne siano più, ma gli stiamo dando di più”, spiega Marie Poupart, collaboratrice di TVA in Florida.

Le nuove tecnologie ei progressi tecnici consentono di indicare e contabilizzare meglio il numero di incidenti.

Ha aggiunto che in Florida, tuttavia, troviamo il maggior numero di attacchi da quando “nel 2020-21, ci sono stati 73 attacchi di squali nel mondo, di cui 47 negli Stati Uniti, e di questi 47 attacchi, 28 sono stati in Florida”.

Diverse misure devono essere adottate per evitare di essere attaccati:

1) Non nuotare da solo

2) Nuota sempre vicino alla spiaggia

3) Non nuotare la mattina presto o la sera tardi

4) Non nuotare vicino a banchi di pesci

5) Non indossare gioielli

In caso di attacco, devi:

1) Il grado di contatto visivo

2) Esci lentamente dall’acqua

READ  L'Ucraina afferma di aver respinto gli attacchi russi vicino a Severodonetsk

3) Colpiscilo al muso

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.